MingaBall

Young Boys - Neuchatel Xamax


Italia
Spagna
Germania
Inghilterra
Argentina
Austria
Finlandia
Brasile
Francia
Grecia
Portogallo
Romania
Russia
Scozia
Svezia
Norvegia
Olanda
Belgio
Svizzera
Danimarca
Ucraina
Irlanda del nord
Stati uniti
Irlanda
Mexico
Malta
Singapore
Europa
America
Oceania
Africa
Asia
International
Per la 18esima ed ultima giornata della prima fase del torneo di Super League, si affrontano allo Stade de Suisse la capolista Young Boys (12-2-3) ed il Neuchatel Xamax (7-5-5).

La formazione ospite, sconfitta dal Grasshopper alla Maladiere nell’ultimo turno di campionato ed estromessa, proprio per mano dello Young Boys, dalla Coppa Svizzera è reduce da una serie di prestazioni per nulla positive. Dopo aver scalato la classifica per portarsi al secondo posto grazie a 19 punti conquistati su 21 disponibili, la formazione di Pierre André Schurmann non ha saputo conquistare che due punti nelle ultime cinque gare accusando un ritardo di 12 punti nei confronti della capolista.  Per l’incontro di oggi, Pierre André Schurmann recupera gli squalificati difensori Stephane Besle (14/2) e Mike Gomes (4/0) ed il laterale destro Carlos Varela (15/2) mentre è ancora incerta la presenza di Gilles Augustin Binya (10/1), in campo contro il GC nonostante una squalifica in merito alla quale è stata richiesta la sospensiva dal club neocastellano.

Lo YB si è aggiudicato il big match dello Stade de Suisse contro il Basilea, che ha perso per la sesta volta consecutiva con i bernesi (5 in campionato ed una in Coppa) da quando Vladimir Petkovic ha assunto la direzione tecnica dello Young Boys. Laureata con una settimana d’anticipo campionessa d’inverno, la squadra della capitale ha la possibilità di chiudere il proprio meraviglioso 2009 con un successo in campionato contro i neocastellani e con la qualificazione alle semifinali di Coppa Svizzera, considerando che l’avversario nei quarti che si disputeranno il 13 dicembre sarà il modesto Le Mont di Gabet Chapuisat. La brutta notizia in casa giallonera riguarda il gravissimo infortunio che costringerà l’attaccante Marco Schneuwly (16/5) a stare lontano dai campi per un minimo di sei mesi a causa di un malaugurato scontro di gioco con il basilese Scott Chipperfield che ha provato la rottura del legamento crociato del ginocchio destro. Il friborghese, autore di 5 reti ed 8 assist nel corso della stagione sarà operato nei prossimi giorni. Per un giocatore perso per il resto della stagione, Vladimir Petkovic può consolarsi con il recupero del capitano Mario Raimondi (1/0) che ha giocato 26 minuti dell’incontro vinto con il Basilea dopo il grave infortunio che lo aveva tenuto lontano dall’attività per oltre sei mesi. All’andata vittoria del Neuchatel Xamax alla Maladiere per 3-0.


Queste le probabili formazioni:


BSC YOUNG BOYS: 1 Marco Wolfli – 2 Saif Ghezal, 5 Emiliano Dudar, 20 Francois Affolter – 8 Scott Sutter, 22 Xavier Hochstrasser, 10 Yapi Yapo, 21 David Degen – 29 Matar Coly, 7 Seydou Doumbia, 23 Alberto Regazzoni

A disposizione: 18 Paolo Collaviti – 34 Issam Mardassi, 24 Marc Schneider – 25 Alexandre Pasche, 16 Mario Raimondi, 11 Tapé Doubai – 14 Christian Schneuwly

Indisponibili: 26 Marco Schneuwly, 9 Kaled Gourmi (infortunati), 13 Adriano De Pierro, 3 Aron Liechti, 32 David Frey, 27 Youssouf Traore (non convocati)

Allenatore: Vladimir Petkovic


FC NEUCHATEL XAMAX: 30 Luca Ferro –15 Omar Ismaeel, 4 Stephane Besle, 24 Frederic Page, 5 Damien Tixier – 7 Carlos Varela, 17 Thierno Bah, 8 Gilles Augustin Binya (22 Sebastien Wuthrich) 14 Raphael Nuzzolo – 19 Mario Gavranovic, 25 Aide Brown

A disposizione: 1 Laurent Walthert – 21 William Edjenguele, 12 Selver Hodzic, 23 Mike Gomes – 16 Abdullah Fatadi (35 Freddy Mveng) - 11 Admir Aganovic, 29 Julio Hernan Rossi

Incerti:8 Gilles Augustin Binya

Indisponibili: 33 Bastien Geiger, 18 Guillaume Faivre, 13 Ibrahima Niasse (infortunati), 31 Max Veloso, 3 Mickael Facchinetti, 34 Maxime Vuille, 10 Ifet Taljevic (non convocati)

Allenatore: Pierre Andrè Schurmann
scritto il 6-12-2009 da suisse