MingaBall

Venezuela - Cile


Italia
Spagna
Germania
Inghilterra
Argentina
Austria
Finlandia
Brasile
Francia
Grecia
Portogallo
Romania
Russia
Scozia
Svezia
Norvegia
Olanda
Belgio
Svizzera
Danimarca
Ucraina
Irlanda del nord
Stati uniti
Irlanda
Mexico
Malta
Singapore
Europa
America
Oceania
Africa
Asia
International
Una punta al Centenario contro l'Uruguay, due punte in casa contro la 'Roja', questa la scelta di Cesar Farias, tecnico della Vinotinto. Sarà Alexander Rondon ad affiancare in attacco Giancarlo Maldonado.

Il Venezuela è reduce dal pareggio per 1-1 a Montevideo contro la Celeste. Era un esame di maturità dopo la storica vittoria in amichevole contro il Brasile e la squadra ha risposto bene, lottando sino all'ultimo. La formazione dovrebbe essere questa:

Vega; Chacon, Rey, Vielma, Jonay Hernandez; Arango, Rojas, Mea Vitali, Vargas; Rondon, Maldonando.

Anche il Cile è reduce dalla bella vittoria in altura contro la Bolivia (che oggi ha battuto la capolista Paraguay per 4-2). Non è previsto nessun cambio con il modulo 3-3-1-3 che dovrebbe prevedere:

Bravo; Estrada, Fuentes, Jara; Medel, Carmona, Careceda; Morales; Sanchez, Suazo, Beausejour.

In questo schieramento Pedro Morales agirebbe da centrocampista avanzato dietro il tridente composto dai due laterali Sanchez e Beausejour con Suazo al centro.

Il match è di fondamentale importanza perchè le due squadre sono rivali dirette nella corsa al quarto o anche al quinto posto che porta comunque allo spareggio contro una squadra dellla zona centro-nord americana.
Argomenti Correlati: chile - venezuela - alexandr rondon
scritto il 19-06-2008 da lario pagello