MingaBall

USA: i 18 convocati per le Olimpiadi


Italia
Spagna
Germania
Inghilterra
Argentina
Austria
Finlandia
Brasile
Francia
Grecia
Portogallo
Romania
Russia
Scozia
Svezia
Norvegia
Olanda
Belgio
Svizzera
Danimarca
Ucraina
Irlanda del nord
Stati uniti
Irlanda
Mexico
Malta
Singapore
Europa
America
Oceania
Africa
Asia
International
Questi i 18 giocatori dal polacco Piotr Nowak, allenatore della nazionale olimpica maschile degli Stati Uniti:

USA Olympic
giocatoreruolosquadra
Freddy Adu Centrocampista SL Benfica
Jozy Altidore Attaccante Villarreal
Michael Bradley Centrocampista SC Heerenveen
Charlie Davies Attaccante Hammarby IF
Maurice Edu Centrocampista Toronto FC
Benny Feilhaber Centrocampista Derby County
Brad Guzan Portiere Chivas
Stuart Holden Centrocampista Houston Dynamo
Patrick Ianni Difensore Houston Dynamo
Sacha Kljestan Centrocampista Chivas
Brian McBride Attaccante -
Dax McCarty Difensore FC Dallas
Michael Orozco Difensore San Luis
Michael Parkhurst Difensore New England Revolution
Robbie Rodgers Attaccante Columbus Crew
Chris Seitz Portiere Real Salt Lake
Danny Szetela Centrocampista Brescia Calcio
Marvell Wynne Difensore Toronto FC

Presenti dunque diverse star internazionali nella nazionale olimpica degli Stati Uniti, la maggior parte infatti ha giá diverse presenze nella nazionale maggiore e molti giocano o sono in procinto di giocare in club europei, il resto é comunque generalmente titolare in MLS.
Ecco una lista dei giocatori piú importanti degli Stati Uniti: il 19enne centrocampsita offensivo Freddy Adu (8/0 con la nazionale maggiore USA (debuttó a 16 anni), 11/3 nel 2007/08 con il Benfica, andato in prestito al Monaco per la stagione 2008/09, protagonista delle qualificazioni olimpiche con 4 reti in 3 partite), il 18enne attaccante Jozy Altidore (3/1 con la nazionale maggiore, 37/15 negli ultimi 2 anni in MLS con il Red Bull New York, appena acquistato dal Villareal per la cifra record di 10 milioni di dollari), il 20enne Michael Bradley (centrocampista difensivo in nazionale (19/2) e centrocampista offensivo nell'Heerenveen con il quale ha giocato 55 partite segnando 15 goal nelle ultime 3 stagioni), il 22enne attaccante Charlie Davies (3/0 con gli USA, 35/10 con l'Hammarby nel 2007/08), il 22enne centrocampista difensivo Maurice Edu (rookie dell'anno nel 2007 in MLS dove ha 38/5 con il Toronto FC, 6/0 con gli USA), il 23enne centrocampista Benny Feilhaber (16/2 con gli USA e 10/0 con il Derby County lo scorso anno), il 23enne portiere Brad Guzan (8/0 con gli USA, 82/0 con il Chivas USA negli ultimi 3 anni, in predicato di passare all'Aston Villa), la 22enne ala Sacha Kljestan (6/0 con gli USA e 72/9 con il Chivas USA negli ultimi 3 anni), il 24enne difensore centrale Michael Parkhurst (3/0 con gli USA e 104/1 con i New England Revolutions negli ultimi 4 anni), il 21enne centrocampista Danny Szetela (2/0 con gli USA, 10/0 con il Brescia nel 2008 e protagonista dei Mondiali Under 20 del 2007, insieme con Altidore (5/4), con 3 reti in 5 incontri), ed infine la chioccia della squadra ovvero il 36enne attaccante Brian McBride (95/30 con gli USA e 139/32 con il Fulham negli ultimi 4 anni).

Gli Stati Uniti si sono qualificati per Pechino 2008 battendo 3-0 (doppietta di Adu e rete di Kjelstan) il Canada nelle semifinali del torneo CONCACAF che ha qualificato anche l'Honduras.
A Pechino giocheranno nel girone B con Giappone, Nigeria ed Olanda.
scritto il 30-07-2008 da stiegl