MingaBall

Uruguay - Venezuela


Italia
Spagna
Germania
Inghilterra
Argentina
Austria
Finlandia
Brasile
Francia
Grecia
Portogallo
Romania
Russia
Scozia
Svezia
Norvegia
Olanda
Belgio
Svizzera
Danimarca
Ucraina
Irlanda del nord
Stati uniti
Irlanda
Mexico
Malta
Singapore
Europa
America
Oceania
Africa
Asia
International

La nazionale di Oscar Washington Tabarez è al sesto posto della graduatoria con soli 4 punti, due in meno dei rivali di stasera.

Come anticipato qualche giorno fa su questo sito sarà un Uruguay che potrà contare su tutta la rosa tranne lo squalificato Cristian Rodriguez.

http://www.mingaball.com/IT/news/le-scelte-di-tabarez-per-le-qualificazioni+n1171.html

In base alle notizie riportate dalla stampa locale ecco come potrebbe scendere in campo:

Héctor Fabián Carini, Maximiliano Pereira, Diego Alfredo Lugano, Diego Roberto Godín, José Martín Cáceres, Diego Pérez, Walter Gargano, Ignacio María González, Diego Forlán, Luis Suárez, Sebastián Washington Abreu.

Per la 'Vintotinto' sarà invece il debutto in una partita vera (non amichevole) sotto la guida di Cesar Farias subentrato a Richard Paez all'inzio dell'anno.

Questi i risultati ottenuti dal nuovo tecnico nelle amichevoli di preparazione:

 Dutch Antilles - Venezuela 09/06/2008 0 - 1 
 Brazil - Venezuela 07/06/2008 0 - 2 (a Boston)
 Honduras - Venezuela 31/05/2008 1 - 1  
 Colombia - Venezuela 01/05/2008 5 - 2
 Venezuela - Bolivia 27/03/2008 0 - 1
 Venezuela - El Salvador 23/03/2008 1 - 0
 Venezuela - Haiti 07/02/2008 1 - 1
 Venezuela - Haiti 04/02/2008 1 - 0

La vittoria contro il Brasile spicca in un quadro generale fatto di luci ed ombre. La nazionale venezuelana sta cercando di ritagliarsi un posto al sole: gli anni delle goleade, quando la Vinotinto era una vera e propria cenerentola, sono abbastanza lontani ma centrare la prima storica qualificazione ai Mondiali non sarà comunque facile.

Farias ha convocato tutti i migliori giocatori disponibili con quattro eccezioni: Villafraz, Rouga, Chichero e Vera. Stando alla stampa locale le ultime due sarebbero quelle più importanti. Chichero però, attualmente in forza ai Chinese Shandong Lumeng, sembra che abbia deciso di chiudere con la nazionale per problemi con la federazione mentre Luis "Pájaro" Vera (34), storico capitano del Caracas FC e della nazionale sotto Paez, non rientra nei piani di Farias che ha preferito dare spazio a giocatori più giovani.

Il Venezuela dovrebbe schierarsi in una sorta di 4-3-2-1 con i due laterali molto bloccati:

Renny Vicente Vega, José Manuel Rey, Pedro Luis Boada, Gerzon Chacón, Jonay Hernández, Ronald Vargas, Miguel Ángel Mea Vitali, Tomas Rincón, Jorge Alberto Rojas, Juan Fernando Arango, Giancarlo Maldonado.









Argomenti Correlati: venezuela - uruguay - luis vera
scritto il 14-06-2008 da lario pagello