MingaBall

Uruguay - Ecuador


Italia
Spagna
Germania
Inghilterra
Argentina
Austria
Finlandia
Brasile
Francia
Grecia
Portogallo
Romania
Russia
Scozia
Svezia
Norvegia
Olanda
Belgio
Svizzera
Danimarca
Ucraina
Irlanda del nord
Stati uniti
Irlanda
Mexico
Malta
Singapore
Europa
America
Oceania
Africa
Asia
International

Si gioca domani l'incontro del girone sudamericano delle qualificazioni mondiali tra Uruguay e Ecuador. I padroni di casa hanno 11 punti in classifica dopo 7 turni e nell'ultimo incontro hanno sconfitto in trasferta la Colombia per 1-0. L'Ecuador ha raggiunto quota otto punti dopo il successo per 3-1 sulla Bolivia.

L'allenatore dell'Uruguay Oscar Washington Tabárez farà qualche cambio rispetto all'ultima esibizione. Il difensore Jorge Fucile è squalificato, al suo posto verrà schierato Martín Cáceres. A centrocampo probabile l'ingresso di Ignacio González al posto di Maximiliano Pereira. Davanti Carlos Bueno sarà la punta centrale con Luis Suárez destinato alla panchina. Lo schema tattico adottato da Tabárez è il 4-3-1-2 già schierato nella partita vinta per 6-0 sul Peru.

L'Ecuador si presenta invece con 4 assenze per infortunio: Luis Bolaños,Patricio Urrutia,Néicer Reasco e Cristian Benítez. Bolaños e Urrutia non hanno recuperato in tempo dalle lesioni muscolari patite nella gara contro la Bolivia. Reasco ha dovuto lasciare il campo per una frattura del Perone venendo sostituito da Omar de Jesús che potrebbe partire titolare contro l'Uruguay. Benítez, autore della terza rete nell'ultima gara, è tornato al suo club di appartenenza dove potrà curare la lesione ai legamenti.

In difesa sarà Isaac Mina a sostituire Reasco mentre a centrocampo rientra Antonio Valencia che torna disponibile dopo un turno di squalifica. Lo schema tattico passerà dal 4-4-2 al 4-5-1.

Queste le probabili formazioni:

Uruguay : Juan Castillo; Bruno Silva, Diego Lugano, Diego Godín, Martín Cáceres; Sebastián Eguren, Walter Gargano, Cristian Rodríguez, Ignacio González; Carlos Bueno e Diego Forlán.

Ecuador: Francisco Cevallos, Omar de Jesús, Iván Hurtado, Giovanni Espinosa, Isaac Mina, Segundo Castillo, Antonio Valencia, Edison Méndez, Joffre Guerrón, Walter Ayoví e Felipe Caicedo.

Argomenti Correlati: uruguay - ecuador - qualificazioni mondiali
scritto il 9-09-2008 da daniel72