MingaBall

Uno Sturm tutto nuovo in difesa e a centrocampo


Italia
Spagna
Germania
Inghilterra
Argentina
Austria
Finlandia
Brasile
Francia
Grecia
Portogallo
Romania
Russia
Scozia
Svezia
Norvegia
Olanda
Belgio
Svizzera
Danimarca
Ucraina
Irlanda del nord
Stati uniti
Irlanda
Mexico
Malta
Singapore
Europa
America
Oceania
Africa
Asia
International
Lo Sportklub Puntigamer Sturm Graz (SK Puntigamer Sturm Graz) é uno dei club storici in Austria essendo nato nel lontano 1909 ma ha raggiunto livelli di eccellenza solo nell'ultimo decennio.
A livello europeo si era giá fatto notare nel 1976 e 1984 quando raggiunse i quarti di finale della Coppa delle Coppe prima e della Coppa Uefa poi, ma é tra il 1995 e il 2002 che lo Sturm Graz ha raccolto i maggiori successi vincendo 2 titoli nazionali di seguito (1998-1999), con annesse partecipazioni alla Champions League 1999, 2000 e 2001, 3 Supercoppe austriache ('96, '98, '99), 3 Coppe austriache ('96, '97 e '99) e ben 4 secondi posti in campionati ed altrettante finali di Coppa.
Questo periodo d'oro della fine degli anni '90 é stato marchiato dal bomber Ivica Vastic che ha segnato 124 reti in 250 partite in Bundesliga con lo Sturm Graz, vincendo il titolo di capocannoniere nel 1996 (20 reti) e 2000 (32 reti).
Dopo il 2002 la squadra ha vissuto un calo netto con la contemporanea leadership cittadina del GAK (campione nel 2004 e vice-campione nel 2003 e 2005), non andando mai oltre il settimo posto prima del quarto posto dello scorso anno.
Un'ultima stagione che ha quindi rivisto rinascere lo Sturm Graz e che era stata caratterizzata soprattutto da un 2007 ottimo che aveva permesso allo Sturm Graz di fregiarsi del titolo virtuale di campione d'inverno.
Il mercato estivo 2008 ha peró rivoluzionato la squadra che ha perso diversi giocatori importanti, uno su tutti lo stopper titolare della nazionale austriaca Sebastian Prödl, ed ha lasciato invariato praticamente solo il reparto offensivo.
Questo il dettaglio delle operazioni di mercato dello Sturm Graz:

nuovi arrivi:
  • Petr Hlinka, 29, centrocampista difensivo slovacco, 15/0 con l'FC Augsburg in 2. Bundesliga tedesca e 2/0 con la Slovacchia nella stagione 2007/08
  • Ilia Kandelaki, 26, terzino sinistro georgiano, 20/0 con l'FC Carl Zeiss Jena in 2. Bundesliga tedesca e 5/0 con la Georgia nella scorsa stagione
  • Andreas Hölzl, 23, esterno destro offensivo, ex nazionale U21, 25/3 con l'FC Wacker Innsbruck in Bundesliga austriaca 2007/08
  • Ferdinand Feldhofer, 28, difensore centrale, ex nazionale austriaco, 20/1 con l'FC Wacker Innsbruck in Bundesliga austriaca 2007/08 e 1/0 con l'Austria
  • Mattias Sereinig, 23, difensore centrale, 30/0 con l'FC Kärnten in Erste Liga
  • Patrick Scherrer, 21, esterno sinistro offensivo, 33/2 con l' SC Austria Lustenau in Erste Liga

partenze:
  • Sebastian Prödl, 21, difensore centrale, 27/3 con lo Sturm Graz in Bundesliga 2007/08 e 12/2 con l'Austria, titolare ad Euro2008, passato per € 2.500.000 al Werder Brema (operazione di mercato piú costosa degli ultimi anni con un giocatore o squadra austriaca coinvolti)
  • Klaus Salmutter, 24, centrocampista offensivo ex nazionale austriaco, 30/6 in Bundesliga 2007/08 e 3/0 con l'Austria, passato al LASK Linz
  • Mark Prettenthaler, 25, terzino sinistro, 30/2, passato all'FC Augsburg
  • Thomas Krammer, 25, esterno difensivo destro, 34/3, passato all'Austria Vienna
  • Gernot Suppan, 22, difensore, 13/0 e 15/3 con lo Sturm Graz II in Regionalliga Mitte, al Donawitzer SV Leoben
  • Thomas Friess, 23, difensore centrale, 3/0 e 20/1 con lo Sturm Graz II, di cui era il capitano, in Regionalliga Mitte, al Donawitzer SV Leoben
  • Dominik Pürcher, 20, terzino sinistro, nazionale U19 ed U20, 22/1 con lo Sturm Graz II in Regionalliga Mitte, all'SV Grödig
  • Sandro Lindschinger, 22, esterno sinistro, 8/0 e 8/4 con lo Sturm Graz II in Regionalliga Mitte
  • Ozren Peric, 21, attaccante bosniaco, 16/0 e 3/0 con lo Sturm Graz II in Regionalliga Mitte
  • Jürgen Säumel, 23, centrocampista difensivo, ex capitano della squadra, 30/5 in Bundesliga 2007/08 e 14/0 con l'Austria, presente ad Euro2008


Una squadra che ha dunque perso la sua stella Sebastian Prödl, il capitano Jürgen Säumel ed altri 3 titolari come Mark Prettenthaler, Thomas Krammer e Klaus Salmutter rimpiazzati dagli arrivi di Ferdinand Feldhofer, che sostituirá Prödl al centro della difesa, il quale troverá man forte in difesa dai nuovi arrivati Ilia Kandelaki e Mattias Sereinig, mentre il centrocampo si avvarrá degli innesti di Petr Hlinka, Andreas Hölzl e Patrick Scherrer, con il reparto offensivo che invece resta invariato e sará sempre composto da Samir Muratovic, Marko Stankovic e Mario Haas.
Per quanto riguarda il ruolo di portiere, il titolare sará sempre Christian Gratzei e il vice il giovane Martin Kobras, ma entrambi sono al momento infortunati ed é quindi stato confermato anche il 41enne Josef Schicklgruber, ex nazionale austriaco giá chiamato a sostituire l'infortunato Gratzei nelle ultime 5 partite dello scorso campionato.
L'allenatore dello Sturm Graz Franco Foda al momento ha anche da sopperire ad altre 2 assenze per infortunio.
Infatti oltre ai portieri Gratzei e Kobras al momento sono infortunati anche l'altro difensore titolare della passata stagione, il 25enne terzino destro tedesco Fabian Lamotte (36/0 in Bundesliga 2007/08), fuori causa per un problema muscolare, e la 21enne ala Mario Kreimer (nazionale U19 e U20, 7/0 in Bundesliga con lo Sturm Graz e 11/4 in Regionalliga Mitte con lo Sturm Graz Amateure nel 2007/08), che ne avrá per altri 4 mesi almeno.

Lo Sturm Graz ha iniziato il proprio ritiro precampionato ad inizio giugno e giá il 7 giugno é sceso in campo per il primo test che ha visto lo Sturm battere 17-1 (reti di Stankovic, Scherrer (3), Bolasie, Hölzl (2) e Pürcher nel primo tempo e di Muratovic (3), Haas, Beichler, Kreimer, Sonnleitner, Hlinka e Kaufmann nella ripresa) i dilettanti dell'Union FC Passail (Gebietsliga Ost) schierandosi cosí:
SK Puntigamer Sturm Graz: 1. tempo: Kobras - Lamotte, Feldhofer, Pürcher, Sereinig - Hölzl, Kienzl, Foda, Scherrer - Bolasie, Stankovic
2. tempo: Kobras - Kaufmann, Sonnleitner, Shashiashvili, Stanisavljevic - Kreimer, Hlinka, Jantscher, Muratovic - Beichler, Haas

L'11 giugno il secondo test contro un'altra formazione dilettantistica della Stiria, il Feldbach (Oberliga Südost) finito con una vittoria per 4-0 (Beichler (2), Kreimer, Jantscher) per lo Sturm Graz che era cosí sceso in campo:
SK Puntigamer Sturm Graz: 1. tempo: Schicklgruber - Lamotte, Sonnleitner, Feldhofer, Pürcher - Hölzl, Beichler, Hlinka, Scherrer - Erwig, Burger
2. tempo:
Kobras - Kaufmann, Prutsch, Shashiashvili, Sereinig - Jantscher, Kienzl, Foda, Stankovic - Kröpfl, Kreimer

Il 16 giugno il terzo test perso per 0-3 contro il Donawitzer SV Leoben (Erste Liga) con lo Sturm cosí schierato:
SK Puntigamer Sturm Graz:1. tempo: Schicklgruber - Lamotte, Feldhofer, Sonnleitner, Sereinig - Hölzl, Hlinka, Kienzl, Scherrer - Muratovic, Haas
2. tempo: Kobras - Prutsch, Shashiashvili, Pürcher, Kandelaki - Kreimer, Beichler, Foda, Jantscher, Kaufmann - Stankovic

Il 26 giugno un'altra amichevole a Liezen contro l'FC PAX Gratkorn terminata sull'1-0 con rete di Jakob Jantscher.

Lo Sturm Graz grazie al quarto posto conquistato nello scorso campionato si é qualificato per la Coppa Intertoto e fará il suo debutto nel secondo turno della stessa competizione il 5 luglio prossimo quando ospiterá alla UPC Arena i bielorussi dello Shakhtyor Soligorsk che hanno eliminato i polacchi del Cracovia, con una vittoria per 2-1 in Polonia, poi confermata dal 3-0 in Bielorussia della settimana scorsa.
Il debutto europeo sará il preludio per il match di apertura della Bundesliga 2008/09 che sará giocato sempre a Graz martedí 8 luglio contro i campioni in carica del Rapid Vienna.
Il 13 luglio invece é in programma il ritorno del secondo turno di Intertoto a Soligorsk (BLR).
scritto il 4-07-2008 da stiegl