MingaBall

Un FC Lustenau rivoluzionato testa l'Altach


Italia
Spagna
Germania
Inghilterra
Argentina
Austria
Finlandia
Brasile
Francia
Grecia
Portogallo
Romania
Russia
Scozia
Svezia
Norvegia
Olanda
Belgio
Svizzera
Danimarca
Ucraina
Irlanda del nord
Stati uniti
Irlanda
Mexico
Malta
Singapore
Europa
America
Oceania
Africa
Asia
International
Derby del Voralberg alla Bludenzer Sportarena di Bludenz tra il Cashpoint SC Rheindorf Altach e l'FC Lustenau 1907 che si incontrano in un match amichevole inserito nel programma di preparazione pre-campionato di entrambe le squadre.
Campionati austriaci che inzieranno nella seconda settimana luglio e rispettivamente la Bundesliga, quest'anno con la complessa denominazione tipp3-Bundesliga powered by T-Mobile per via della doppia sponsorizzazione, per l'Altach avrá inizio mercoledí 9 luglio con la trasferta a Ried mentre la Erste Liga per l'FC Lustenau avrá inizio venerdí 11 luglio con la sfida casalinga contro il Gratkorn.

Molti i cambi che sono giá stati regolarizzati nell'Altach sino ad oggi e molte altre operazioni in dirittura d'arrivo per una squadra che sta cambiando notevolmente volto rispetto alla passata stagione.
Hanno giá lasciato la squadra due titolari dello scorso campionato ovvero il capitano e bomber (9 reti nella Bundesliga 2007/08) Roland Kirchler e Manuel Schmid.
L'ex nazionale austriaco, prossimo ai 38 anni, ha deciso di chiudere la sua carriera dove l'ha iniziata e giocherá la prossima stagione dunque in Regionalliga West con i tirolesi, come lui del resto, del Wattens.
Il 26enne esterno destro si é trasferito anche lui in Tirolo andando a dare man forte al Wacker Innsbruck che ovviamente quest'anno parte con i logici favori del pronostico per un pronto ritorno dalla Erste Liga alla Bundesliga.
L'attaccante americano Jonathan "Nate" Jaqua (5 goal in 13 presenze lo scorso anno) é al momento ancora negli Stati Uniti dopo l'impegno con la nazionale USA contro l'Argentina ma dovrebbe tornare a giocare proprio negli States, probabilmente nella nuova compagine dei Seattle Sounders o nel suo ex club degli Houston Dynamo.
In partenza anche l'attaccante brasiliano Leonardo Da Silva detto Leo (capocannoniere della Bundesliga 2006/07 con 14 reti), mentre Müslüm Atav, Dario Baldauf, Karsten Hutwelker, Mario Bolter, Vincenzo Zinna e Dursun Karatay sono tutti ancora nel limbo non avendo rinnovato i rispettivi contratti in scadenza e la maggior parte di loro é giá alla ricerca di un nuovo club.
Per quanto riguarda i nuovi arrivi sono ben 7 i volti nuovi giá in ritiro con la squadra e restano in piedi un altro paio di trattative che riguardano principalmente il reparto offensivo.
Dall'Austria Lustenau sono arrivati il 23enne terzino sinistro croato Mihael Rajic, il 28enne difensore, ex capitano dell'Austria Lustenau, Christoph Stückler, e il 27enne centrocampista brasiliano Silva Reinaldo Ribeiro;
dal Rot Weiß Essen (Regionalliga Nord tedesca) é arrivato il 26enne difensore centrale, con doppia nazionalitá austro-svizzera, Daniel Sereinig;
dall'Akademie Voralberg (Jugendliga U19) il difensore centrale, nazionale austriaco Under 19, Andreas Simma;
dall'Unterhaching (Regionalliga Süd tedesca) il 25enne attaccante austriaco Mario Konrad (5 reti in Regionalliga Süd la scorsa stagione);
ed infine dal Wacker Innsburck il 25enne esterno destro Dennis Mimm.
Intanto la societá ha giá liberato due giocatori che erano in prova cioé il francese Ahmed Davy Sylla e il 16enne austriaco Yuigid Tolga e resta aperta la ricerca per un nuovo attaccante visto che gli altri tre attaccanti rimasti in prova nell'ultima settimana pare non abbiano sinora molto ben impressionato Heinz Fuchsbichler e quindi il croato Kresimir Kordic, il tunisino Fakredin Galbi e il brasiliano Gilvan dos Santos dovrebbero essere prossimi a lasciare il training camp della squadra.

Nel primo test della stagione giovedí scorso i gialloneri hanno affrontato il VfB Hohenems, compagine che milita nella Regionalliga West.
L'Altach ha vinto 8-0 (4-0) con 4 reti di Kresimir Kordic, 2 di Fakredin Galbi e una a testa per Gilvan dos Santos e Mario Konrad schierando queste due formazioni nelle due frazioni di gioco:

Altach 1. tempo: Michl - Mimm, Kling, Simma, Pfister - Guem, Ribeiro, Hutwelker, Mattle - Kordic, Galbi
Altach 2. tempo: Krassnitzer - Stückler, Rajic, Sereinig, Mimm - Mayer, Koch, Karatay - Konrad, dos Santos, Kordic

Lunedí scorso era invece in programma un'amichevole con la Dinamo Mosca che peró non si é disputata per un problema con il club russo ed allora Fuchsbichler ha diviso i giocatori in due squadre che hanno cosí giocato:

Altach giallo: Krassnitzer - Mimm, Sereinig, Kling, Raijc - Mayer, Karatay, Mattle - Vishaj, Konrad, Galbi
Altach nero: Michl - Hutwelker, Stückler, Pfister, Simma - Guem, Ribeiro, Koch - Tolga, Sylla, Bjedov
La partita é finita con una vittoria per 4-1 della squadra gialla con doppietta di Galbi e reti di Mimm e Karatay mentre per la squadra nera ha segnato il 22enne serbo Kosta Bjedov.
Buone le impressioni che coach Fuchsbichler ha ricavato dal 20enne jolly offensivo, originario del Kosovo, Butrint Vishaj.
Vishaj
ha segnato 3 goal con lo Schwanenstadt in Erste Liga nella passata stagione ed é stato giá membro dell'Austria U19 terza agli Europei di categoria nel 2006 ed attualmente gioca nell'Under 21 dove ha giá collezionato 6 presenze. Nella giornata di oggi dovrebbe chiudersi un accordo con la societá.
I test dunque continueranno oggi nell'amichevole contro l'FC Lustenau a cui fará seguito venerdí prossimo un'amichevole contro il Wacker Innsbruck che sará la prima stagionale davanti al proprio pubblico nella Cashpoint Arena di Altach e poi il 27 giugno e il primo luglio, sempre nello stadio di casa, saranno ospiti la Dynamo Kiev e il Panionios Atene.


L'FC Lustenau é un club che gioca nella seconda divisione austriaca ed ha appena concluso la sua migliore stagione finendo un ottimo campionato di Erste Liga al quarto posto.
La stella della squadra é stato il 22enne attaccante René Gartler capocannoniere della scorsa Erste Liga con ben 21 reti.
Gartler
che era in prestito dal Rapid Vienna, club che ha instaurato negli ultimi 2 anni una stretta collaborazione con l'FC Lustenau, é tornato ai campioni d'Austria.
Hanno lasciato la squadra anche due dei perni della difesa nella passata stagione ovvero il 28enne difensore centrale Thomas Burgstaller, anche lui ex Rapid Vienna fino al 2007, che si é accasato al Ried, e il nazionale Under 20 Thomas Schrammel per ora tornato al Rapid Vienna ma in procinto di andare al Wacker Innsbruck.
Ha cambiato definitavamente sponda cittadina, passando ai rivali dell'Austria Lustenau, il 23enne centrocampista offensivo brasiliano Sidinei Antonio Zeferino de Oliveira detto Sidinei che dopo aver segnato 5 reti nel girone di andata dello scorso campionato si rese protagonista di questo trasferimento non accettato dall'FC Lustenau che lo sospese per questo per tutto il finale di stagione.
Ha lasciato la squadra anche l'altro brasiliano Arlan Monteiro Leocadio detto Arlan, il 21enne terzino destro, autore di 4 reti nelle 13 partite giocate nel girone di ritorno dell'ultima Erste Liga, é tornato in Brasile.
In partenza anche il 33enne centrocampista Enrico Kulovits, il 25enne difensore Martin Hämmerle, accasatosi in Regionalliga West al Dornbirn, e il 20enne attaccante Manuel Salomon andato al FAC Team für Wien in Regionalliga Ost.
I Leoni Blu del Voralberg si presentano dunque al momento come una squadra in costruzione visto che tra partenze e arrivi la squadra é stata rivoluzionata.
Dall'Akademie Voralberg (campionato U19) sono arrivati il centrocampista Metin Batir, nazionale austriaco U19, e il portiere Marco Jovanovic;
dal Bad Aussee (Regionalliga Mitte) il 17enne terzino destro Ervib Bevab;
dal Wienerberg (Regionalliga Ost) il 20enne difensore centrale Jürgen Csandl;
dall'FC Kärnten (Erste Liga) il 21enne centrocampista Helmut König;
dall'Austria Vienna Amateure (Erste Liga) il 27enne attaccante Harald Unverdorben (6 reti nello scorso campionato);
dal Rapid Vienna Amateure (Regionalliga Ost) il 22enne esterno sinistro Andreas Bauer;
il 21enne Martin Dollinger dal Wacker Innsbruck (21/1 in Bundesliga 2007/08 e 2/1 con l'Austria U20);
e i due nuovi brasiliani che sono il 25enne attaccante Marcelo Regis de Souza, dal CA Lagos Hermann Aichinger, e il 22enne centrocampista Gilnei Silva de Mesquita detto Gil, arrivato dai brasiliani del Clube Atlético Metropolitano (campionato Catarinense e Serie C).

Un FC Lustenau quindi tutto da scoprire in questa che sará la prima uscita stagionale visto che la prima amichevole in programma domenica scorsa contro i russi del Rubin Kazan é stata annullata.
Dopo questo match l'FC Lustenau giocherá altre 4 amichevoli prima dell'inizio del campionato e saranno il 21 allo Sportanlage Stapfenwies di Rheineck (SVI) contro il San Gallo, il 24 allo Stadion an der Holzstraße di Lustenau contro il Vfb Hohenems, il 28 a Schruns contro lo Zurigo, e il 2 luglio allo Stadion Birkenwiese di Dornbirn contro l'FC Dornbirn 1913.
scritto il 18-06-2008 da stiegl