MingaBall

Torna la Challenge League


Italia
Spagna
Germania
Inghilterra
Argentina
Austria
Finlandia
Brasile
Francia
Grecia
Portogallo
Romania
Russia
Scozia
Svezia
Norvegia
Olanda
Belgio
Svizzera
Danimarca
Ucraina
Irlanda del nord
Stati uniti
Irlanda
Mexico
Malta
Singapore
Europa
America
Oceania
Africa
Asia
International
Gossau, piccola cittadina vicino a San Gallo, sarà nuovamente teatro della 'Prima' di Challenge League. Già lo scorso anno Gossau e Wohlen avevano aperto la stagione e gli ospiti si erano imposti per 4-1.

In quel momento pochi credevano nella salvezza del Gossau che invece ha stupito tutti e si è meritato la salvezza anche con un certo margine. Anche il Wohlen ha disputato un torneo al di sopra delle aspettative, restando a lungo nelle zone alte per finire al quarto posto.

La stagione si è conclusa, il 12 Maggio, con la rivincita dei sangallesi che si sono imposti a Wohlen per 1-0. Quel 20 Luglio 2007 è sembrato lontano e potrebbe esserlo ancora in questa apertura dato che il confronto si presenta piuttosto equilibrato.


Il Gossau aspetta ancora il permesso per il nuovo acquisto Vincenzo Zinna (ex Altach) nel quadro di una campagna acquisti che dovrebbe aver rinforzato la squadra.

La novità principale per il Wohlen invece è rappresentata dalla cessione di cinque elementi che sono andati a rinforzare squadre di Super League: Iten a Vaduz, Karanovic e Schirinzi a Lucerna, Romero al Grasshopper e Schaub ad Aarau. Vedremo se i nuovi innesti saranno in grado di tenere la squadra nelle posizioni di vertice.

Nelle amichevoli le due squadre sono andate abbastanza bene, con il Gossau vincente proprio contro la favorita di questa Challenge Leaue, il San Gallo di Uli Forte.
Argomenti Correlati: gossau - wohlen - challenge league
scritto il 25-07-2008 da lario pagello