MingaBall

Torna Grafite nel Wolfsburg


Italia
Spagna
Germania
Inghilterra
Argentina
Austria
Finlandia
Brasile
Francia
Grecia
Portogallo
Romania
Russia
Scozia
Svezia
Norvegia
Olanda
Belgio
Svizzera
Danimarca
Ucraina
Irlanda del nord
Stati uniti
Irlanda
Mexico
Malta
Singapore
Europa
America
Oceania
Africa
Asia
International
Il Wolfsburg ospita l'Eintracht Francoforte alla Volkswagen Arena per la terza giornata di campionato.

Il Wolfsburg di Magath ha iniziato bene la stagione con una vittoria casalinga contro il Colonia (2-1) ed un pareggio esterno a Bochum (2-2) oltre al successo per 3-0 contro l'Heidenheim nel primo turno di DFB-Pokal.
Per questa terza giornata di campionato Magath potrá contare sul rientro del bomber brasiliano Grafite (1/1), giá autore di un goal e 2 assist nel match di Coppa, ancora inutilizzato in campionato per una squalifica.
Il bosniaco Edin Dzeko, che ha perfettamente recuperato dal problema alla caviglia, il 25enne turco Mahir Saglik e il 22enne Ashkan Dejagah si giocano il ruolo di partner di Grafite in attacco.
Nessun assente nel Wolfsburg dunque.

Nell'Eintracht Francoforte invece le assenze non mancano di certo ma non é una novitá.
Restano infatti indisponibili come la settimana scorsa il portiere titolare Markus Pröll (riabilitazione), il terzo portiere Jan Zimmermann (costola fratturata), il difensore macedone Aleksandar Vasoski (riabilitazione dopo l'operazione al polmone), il difensore Alexander Krük (infortunio al piede), il centrocampista difensivo Christoph Preuß (operazione al ginocchio), il centrocampista bosniaco Zlatan Bajramovic (operazione al piede), l'esterno di centrocampo austriaco Ümit Korkmaz (frattura al piede), l'attaccante Marcel Heller (schiena) ed il centrocampista offensivo Alexander Meier (stiramento alla coscia).
Rispetto alla settimana scorsa solo il centrocampista offensivo Benjamin Köhler ha ripreso ad allenarsi regolarmente con la squadra e potrebbe andare in panchina a Wolfsburg.
Funkel potrebbe giocare con 2 o 3 punte, nel primo caso in ballottaggio per un posto Martin Fenin e Nikos Liberopoulos.


Queste le probabili formazioni:


VfL Wolfsburg: 1 Diego Benaglio - 20 Sascha Riether, 5 Ricardo Costa, 43 Andrea Barzagli, 4 Marcel Schäfer - 7 Josué - 2 Cristian Zaccardo, 25 Christian Gentner - 10 Zvjezdan Misimovic - 23 Grafite, 9 Edin Dzeko (16 Mahir Saglik / 24 Ashkan Dejagah)

a disposizione: 12 André Lenz (Simon Jentzsch, 21 Patrick Platins) - 6 Jan Simunek,  17 Alexander Madlung (Alex, 3 Rodrigo Alvim) - 13 Makoto Hasebe, 14 Jonathan Santana, 18 Jacek Krzynowek (19 Vlad Munteanu, 8 Daniel Baier, 31 Alexander Laas, 15 Daniel Adlung, 22 Kevin Wolze) - 16 Mahir Saglik, 24 Ashkan Dejagah (27 Alexander Esswein, Kamani Hill)


Eintracht Frankfurt: 1 Oka Nikolov - 2 Patrick Ochs, 23 Marco Russ, 19 Habib Bellaïd, 16 Chrystoph Spycher - 29 Chris - 6 Michael Fink, 32 Faton Toski - 13 Markus Steinhöfer, 17 Martin Fenin (10 Nikos Liberopoulos) - 18 Ioannis Amanatidis (cap.)

a disposizione: 34 Frank Lehmann - 3 Aaron Galindo (35 Norman Theuerkauf) - 20 Junichi Inamoto, 30 Caio, 15 Mehdi Mahdavikia, 22 Krešo Ljubicic, 7 Benjamin Köhler- 10 Nikos Liberopoulos, 26 Juvhel Tsoumou (9 Marcel Heller, 24 Martin Hess)



Arbitro: Seemann (Essen)
Assistenti: Margenberg (Wermelskirchen) e Bandurski (Essen)
Quarto uomo: Ittrich (Hamburg)
scritto il 30-08-2008 da stiegl