MingaBall

Storica 'prima' per il Vaduz


Italia
Spagna
Germania
Inghilterra
Argentina
Austria
Finlandia
Brasile
Francia
Grecia
Portogallo
Romania
Russia
Scozia
Svezia
Norvegia
Olanda
Belgio
Svizzera
Danimarca
Ucraina
Irlanda del nord
Stati uniti
Irlanda
Mexico
Malta
Singapore
Europa
America
Oceania
Africa
Asia
International
Debutto in Super League per il Vaduz, la squadra del Principato del Liechtenstein.
Reduce da un'inattesa sconfitta al Rheinpark contro i bosniaci dello Zrinjski, la squadra di Heinz Hermann sarà di scena a Lucerna.

Il Vaduz non ha disputato amichevoli di preparazione con squadre di alto livello, raccogliendo anche una sconfitta per 2-5 contro i polacchi del Belchatow. La sconfitta interna in Coppa, anche se sfortunata, suona perciò come un campanello di allarme. Forse, come ammette anche il tecnico Hermann, manca ancora qualche rinforzo. Il nuovo arrivo più interessante è Miguel Angel Mea Vitali, colonna della nazionale venezuelana proveniente dal Maracaibo.

Assenti per questa sfida gli infortunati Akdemir, Wieczorek e Wüthrich che però non sembrano pedine fondamentali. In dubbio il nuovo acquisto Fejzulahi (ex Winterthur) per problemi ad una coscia dopo la gara di Coppa.


Il Lucerna si presenta invece alla prima stagionale davanti al proprio pubblico dopo aver disputato amichevoli di un certo livello: dopo i pareggi con Legia Varsavia e Borussia Dortmund ha infatti ceduto solo di misura al Liverpool per 1-2.

Per questa partita sono indisponibili: Kukeli, Pacar, Veskovac (infortunati), Tchouga (ancora in fase di recupero) e il nuovo acquisto Gajic (non ancora abilitato); in dubbio Diarra e Wiss.

L'assenza di Veskovac e i dubbi sulla condizione di Diarra potrebbero costringere Ciriaco Sforza a cambiare la linea difensiva ideale. In attacco, partito Mauro Lustrinelli, ci sarà anche un giovane italiano a cercare fortuna nella massima serie svizzera: si tratta di Jacopo Ravasi (1987) ex Sestese e Pergocrema che ha già disputato mezza stagione 2007/08 con il Wil segnando 6 gol in 15 partite.



Argomenti Correlati: vaduz - lucerna - super league - miguel angel mea vitali
scritto il 19-07-2008 da lario pagello