MingaBall

Sidinei primo derby da ex


Italia
Spagna
Germania
Inghilterra
Argentina
Austria
Finlandia
Brasile
Francia
Grecia
Portogallo
Romania
Russia
Scozia
Svezia
Norvegia
Olanda
Belgio
Svizzera
Danimarca
Ucraina
Irlanda del nord
Stati uniti
Irlanda
Mexico
Malta
Singapore
Europa
America
Oceania
Africa
Asia
International
Il posticipo della settima giornata della ADEG Erste Liga é il derby di Lustenau con l'Austria Lustenau che ufficialmente ospita l'FC Lustenau in un Reichshofstadion che si annuncia quasi tutto esaurito (oltre 10.000 spettatori).

L'Austria Lustenau proverá a sganciarsi dall'ultimo posto in classifica agganciando propri i rivali cittadini dell'FC Lustenau che li precedono in classifica al decimo posto con 7 punti contro i loro 4.
L'FC Lustenau ha portato da +1 a +3 il vantaggio sui "cugini" grazie alla vittoria della settimana scorsa contro il Grödig (2-1) mentre l'Austria Lustenau ha strappato un punto a Leoben (1-1) mostrando comunque un gioco in crescita dopo il disastroso inizio stagionale costellato da 3 sconfitte nelle prime 3 giornate di campionato e dall'eliminazione in ÖFB-Pokal contro l'FC Wels.
Nelle ultime 3 giornate infatti l'Austria Lustenau ha dapprima espugnato il campo dell'Admira Wacker (2-0) e poi perso di misura con la leader Wacker Innsbruck (2-3) mostrando chiaramente un crescendo di condizione rispetto ad inizio stagione.
Per questo derby l'Austria Lustenau deve peró fare a meno del portiere titolare Andreas Morscher (5/-) che si é fatto male proprio nel match contro il Wacker Innsbruck due settimane fa, incontro circa il quale pende ancora un ricorso dell'Austria Lustenau che ha chiesto la ripetizione della partita.
Al suo posto confermato il 18enne Michael Haunschmid (3/-).
Oltre che a porre una particolare attenzione sulla rivalitá tra le tifoserie nel pre-gara non sono mancate le domande per Sidinei, il 24enne centrocampista offensivo brasiliano dell'Austria Lustenau fino allo scorso anno in forza all'FC Lustenau e protagonista di un trasferimento molto discusso giá nella scorsa primavera quando l'FC Lustenau decise di metterlo fuori squadra fino a fine campionato.

Nell'FC Lustenau, che fa leva come sempre sui suoi 4 brasiliani, la settimana scorsa é rientrato dopo un mese di assenza il difensore centrale e capitano della squadra Manuel Rödl (3/0), mentre resta indisponibile l'esterno destro di centrocampo Martin Dollinger (3/1), infortunatosi contro l'FC Magna alla terza di campionato. Per il resto Orie ha tutti i suoi uomini a disposizione per questo derby.


Queste le probabili formazioni:


SC Austria Lustenau: 31 Michael Haunschmid - 2 Daniel Ernemann, 7 Jürgen Kampel, 22 Stefan Kirchmann, 5 Dalibor Djuricic - 13 Daniel Sobkova (16 Mario Leitgeb), 10 Sidinei, 8 Harald Dürr, 21 Patrick Salomon - 9 Benjamin Sulimani, 18 Martin Dorner

a disposizione: 31 Muhammed Cetinkaya - 3 Peter Pöllhuber, 6 Thomas Riedl - 16 Mario Leitgeb, 14 Mirza Bjalava, 19 Gökhan Vuran (Sabri Vural) - 11 Toco, 23 Sertan Günes, 17 Arben Selmani


FC Lustenau: 25 Christian Dobnik - 14 Ervin Bevab, 4 Jürgen Csandl, 3 Manuel Rödl (cap.), 11 Andreas Bauer - 13 Harald Unverdorben, 20 Philipp Hagspiel, 10 Marquinhos, 5 Hemlut König - 8 Marcelo, 9 Sabiá

a disposizione: 1 Pervin Pavao (12 Marko Jovanovic) - 22 Philipp Eisele, 6 Akif Cengiz - 17 Metin Batir, 23 Gil (15 Ibrahim Erbek, 16 Gültekin Sönmez, 19 Kevin Dold) - 21 Lukas Katnik
scritto il 30-08-2008 da stiegl