MingaBall

Schalke senza i nuovi contro l'Hannover


Italia
Spagna
Germania
Inghilterra
Argentina
Austria
Finlandia
Brasile
Francia
Grecia
Portogallo
Romania
Russia
Scozia
Svezia
Norvegia
Olanda
Belgio
Svizzera
Danimarca
Ucraina
Irlanda del nord
Stati uniti
Irlanda
Mexico
Malta
Singapore
Europa
America
Oceania
Africa
Asia
International

Dopo la duplice fatica di coppa lo Schalke debutta in campionato ospitando alla Veltins Arena l'Hannover.

La stagione é iniziata con due belle vittorie per lo Schalke. Il 3-0 ad Homburg in DFB-Pokal e soprattutto l'1-0 contro l'Atletico Madrid nell'andata dell'ultimo turno preliminare di Champions League.
Il match contro i Colchoneros ha peró lasciato un paio di brutte notizie. Per questa prima di campionato mancherá infatti il neo acquisto peruviano Jefferson Farfan, che dovrá fermarsi per 4-5 settimane, mentre l'altro volto nuovo della squadra, il centrocampista olandese Orlando Engelaar, é in forte dubbio per questo match contro l'Hannover per un problema al ginocchio.
Nello Schalke restano inoltre indisponibili il terzino destro brasiliano Rafinha, che é con la nazionale olimpica brasiliana a Pechino, il difensore centrale serbo Mladen Krstajic e l'esterno di centrocampo Albert Streit, entrambi fermi per uno strappo muscolare, il portiere titolare Manuel Neuer, che dovrá stare fuori per circa altre 4-5 settimane per una frattura al piede, e l'attaccante danese Peter Løvenkrands e il centrocampista uruguaiano Gustavo Varela che hanno ripreso da pochi giorni a lavorare con il gruppo dopo i rispettivi infortuni ma non sono ancora perfettamente recuperati.

Nell'Hannover, che ha vinto 5-0 (Bruggink (2), Balitsch, Hanke, Schlaudraff) in DFB-Pokal contro l'Hallescher, per questa prima di campionato mancheranno per infortunio il centrocampista italo-americano Salvatore Zizzo (caviglia), l'irriducibile terzino sinistro Michael Tarnat (stiramento alla coscia), il centrocampista bulgaro Chavdar Yankov (in riabilitazione dopo l'operazione al ginocchio e la frattura di una costola) e l'attaccante ceco Jiri Stajner (schiena).
Quattro assenze non piacevoli certamente ma comunque di giocatori che non dovrebbero essere nella formazione ideale di coach Dieter Hecking.


Queste le probabili formazioni:


FC Schalke 04: 33 Mathias Schober - 2 Heiko Westermann, 23 Benedikt Höwedes, 5 Marcelo Bordon (cap.), 24 Christian Pander - 8 Fabian Ernst - 13 Jermaine Jones, 3 Levan Kobiashvili (37 Orlando Engelaar) - 19 Halil Altintop, 10 Ivan Rakitic - 22 Kevin Kuranyi

a disposizione: 32 Ralf Fährmann (35 Mohamed Amsif) - 25 Carlos Zambrano - 15 Zé Roberto, 21 Carlos Grossmüller (28 Markus Heppke, 29 Levan Kenia) - 14 Gerald Asamoah, 27 Vicente Sanchez (11 Peter Løvenkrands)


Hannover 96: 1 Robert Enke (cap.) - 6 Steven Cherundolo, 25 Valerien Ismael, 2 Vinicius, 19 Christian Schulz - 8 Altin Lala - 14 Hanno Balitsch, 11 Szabolcs Huszti - 10 Arnold Bruggink - 9 Mike Hanke, 11 Jan Schlaudraff

a disposizione: 27 Florian Fromlowitz (30 Morten Jensen) - 5 Mario Eggimann, 22 Frank Fahrenhorst (34 Konstantin Rausch, 28 Leon Balogun, 31 Tim Hofmann) - 7 Sergio Pinto - 23 Jan Rosenthal, 35 Bastian Schulz (17 Gaetan Krebs) - 32 Mikael Forseell



Arbitro: Perl (Pullach)
Assistenti: Welz (Wiesbaden) ed Hofmann (Ansbach)
Quarto uomo: Metzen (Mechernich)

scritto il 16-08-2008 da stiegl