MingaBall

Russia - Spagna


Italia
Spagna
Germania
Inghilterra
Argentina
Austria
Finlandia
Brasile
Francia
Grecia
Portogallo
Romania
Russia
Scozia
Svezia
Norvegia
Olanda
Belgio
Svizzera
Danimarca
Ucraina
Irlanda del nord
Stati uniti
Irlanda
Mexico
Malta
Singapore
Europa
America
Oceania
Africa
Asia
International

Si gioca stasera alle 20:45 la semifinale tra Russia e Spagna, gara che deciderà la finalista che incontrerà la Germania già qualificata. Russia e Spagna si sono incontrate nel primo incontro del girone D il 10 Giugno scorso. Allora finì con un largo successo per gli spagnoli (4-1). Questa di adesso sembra però una Russia molto diversa grazie anche al rientro di Arshavin. Per quanto riguarda le formazioni la Spagna non ha particolari problemi e molto probabilmente scenderà in campo la stessa squadra che ha sconfitto ai rigori l'Italia. L'unica variante potrebbe essere l'inserimento di Fabregas dal primo minuto al posto di Xavi anche se quest'ultimo rimane comunque favorito per scendere in campo nell'undici iniziale. Per quanto riguarda la Russia Diniyar Bilyaletdinov, Ivan Saenko e Alexander Anyukov non sono in perfette condizioni fisiche ma dovrebbero essere comunque in grado di dare il loro contributo questa sera. Denis Kolodin e Dmitry Torbinski saranno costretti a perdersi questo importante incontro in quanto squalificati. Queste le probabili formazioni:

Russia : Akinfeev ; Anyukov , Berezutsky , Ignashevich , Zhirkov ; Semak ; Zyryanov , Semshov , Bilyaletdinov ; Arshavin; Pavlyuchenko.

Spagna: Casillas, Sergio Ramos, Puyol, Marchena, Capdevila, Iniesta, Xavi, Senna, Silva, Villa, Torres.

Argomenti Correlati: russia - spain
scritto il 26-06-2008 da daniel72