MingaBall

Red Bull senza Tchoyi e Leitgeb


Italia
Spagna
Germania
Inghilterra
Argentina
Austria
Finlandia
Brasile
Francia
Grecia
Portogallo
Romania
Russia
Scozia
Svezia
Norvegia
Olanda
Belgio
Svizzera
Danimarca
Ucraina
Irlanda del nord
Stati uniti
Irlanda
Mexico
Malta
Singapore
Europa
America
Oceania
Africa
Asia
International
I vicecampioni lituani dell'FK Suduva ospitano oggi a Marijampole i vicecampioni austriaci del Red Bull Salisburgo per l'andata del secondo turno preliminare di Coppa Uefa.

I lituani del Suduva si sono qualificati a questo secondo turno eliminando i gallesi del The New Saints grazie a due successi per 1-0.
Nel campionato lituano al momento il Suduva é al primo posto (con una partita in piú) appaiato all'FBK Kaunas, la squadra campione lituana in carica ed autrice della clamorosa eliminazione del Glasgow Rangers nel secondo turno preliminare di Champions League, la settimana scorsa.
La squadra lituana a livello nazionale ha una grossa soliditá casalinga come testimonia il suo recente score in questa stagione.
Gli incontri casalinghi dell'FK Suduva nel campionato lituano nel 2008:
Suduva-Zalgiris 0:0
Suduva-Silute 2:1
Suduva-Ekranas 2:1
Suduva-Atlantas 3:1
Suduva-Siauliai 1:0
Suduva-Vetra 3:0
Suduva-Kaunas 0:0
Suduva-Zalgiris 1:1
Suduva-Silute 4:0

Ciononostante i suoi precedenti europei sembrano parlare chiaramente a proprio sfavore. Il Suduva ha infatti giá 3 partecipazioni ai preliminari di Coppa Uefa alle spalle ed ogni volta ha passato il primo turno per poi uscire nel secondo turno dove sinora non ha raccolta nemmeno un punto.
Questi i precedenti europei nel dettaglio:

2002-03 UEFA Cup
1Q SK Brann 3-2, 3-2 (6-4)
2Q Celtic F.C. 1-8, 0-2 (1-10)
2006-07 UEFA Cup
1Q Rhyl F.C. 0-0, 2-1 (2-1)
2Q Club Brugge 0-2, 2-5 (2-7)
2007-08 UEFA Cup
1Q Dungannon Swifts 0-1, 4-0 (4-1)
2Q SK Brann 1-2, 3-4 (3-6)
2008-09 UEFA Cup
1Q TNS 1-0, 1-0 (2-0)

Per il match odierno il tecnico lituano Igoris Pankratjevas non dovrebbe poter contare ancora sui tre brasiliani José Edicarlos Negreiros, Willer Souza Oliveira e Thiago Caetano Goncalves Xavier, iscritti regolarmente nelle liste UEFA ma mai utilizzati nell'ultimo mese né in campionato né nel precedente turno contro il TNS.


Per quanto riguarda il Red Bull Salisburgo é noto che ultimamente la squadra ha sofferto per una lunga serie di assenti e la situazione non sará molto diversa per questa trasferta in Lituania anche se sono cambiati alcuni protagonisti.
Il centrocampista slovacco Vladimir Janocko (4/2), fermo per una decina di giorni per una brutta forma influenzale, il centrocampista della nazionale austriaca René Aufhauser (6/0), reduce da un problema al piede, e l'attaccante e capitano delle Antille Olandesi Robin Nelisse (9/4), che si era fratturato una mano contro il LASK Linz, non sono al 100% ma sono comunque partiti con la squadra.
Restano indisponibili per infortunio il difensore giapponese Tsuneyasu Miyamoto (0/0), fermo da tempo per uno strappo muscolare, il capitano della nazionale croata Niko Kovac (5/0), che si é stirato due settimane fa a Kapfenberg, il capocannoniere dell'ultima Bundesliga austriaca nonché capitano della squadra Alexander Zickler (4/2), anche lui fermo da 3 settimane per un problema muscolare, e il centrocampista ceco Karel Pitak (1/0), alle prese con un problema muscolare alla coscia.
Assente anche l'attaccante serbo Djordje Rakic (1/1 in Erste Liga con il Red Bull Juniors Salisburgo), che é a Pechino con la nazionale olimpica serba.
A questi assenti noti si sono aggiunti il difensore svizzero Remo Meyer (1/0 e 1/0 in Erste Liga con il Red Bull Juniors Salisburgo), alle prese con un problema muscolare, il nazionale austriaco Christoph Leitgeb (4/0), che é a letto con l'influenza e soprattutto il centrocampista camerunense Somen Tchoyi (8/2), senza dubbio uno dei giocatori migliori della squadra in questo primo scorcio di stagione ma rimasto in Austria per un non meglio chiarito provvedimento disciplinare della societá.
Anche il terzino sinistro croato Manuel Pamic (2/0 in Erste Liga con il Red Bull Juniors Salisburgo) non é partito con la squadra ma per una scelta tecnica di coach Adriaanse.
L'attuale capitano della squadra, l'ugandese Ibrahim Sekagya (10/1), che sará squalificato per il prossimo turno di campionato, é invece regolarmente disponibile in Coppa Uefa e guiderá la difesa dei Red Bulls in Lituania.


Queste le probabili formazioni:


FK Sūduva Marijampolė: 1 Armantas Vitkauskas - 12 Povilas Leimonas, 3 Marius Skinderis, 5 Tomas Mikuckis, 19 Vaidas Slavickas - 7 Giedrius Barevičius, 8 Sergiy Kozyuberda, 18 Bobi Bozhinovski, 14 Ramunas Radavičius - 23 Ivans Lukjanovs, 11 Povilas Lukšys

a disposizione: 55 Saulius Klevinskas (20 Dovydas Urba) - 38 Nerijus Gataveckas - 15 Darius Maciulevičius, 9 Giedrius Slavickas, 16 Arturas Kerys, 17 Andrius Urbsys, 51 Mindaugas Gardzijauskas - 29 Karolis Jasaitis, 48 Audrius Brokas


FC Red Bull Salzburg: 1 Timo Ochs - 20 Anis Boussaidi, 23 Ibrahim Sekagya (cap.), 14 Barry Opdam, 5 Ronald Gercaliu - 26 Ernst Öbster, 4 Mejdi Traoui (28 René Aufhauser), 11 Patrik Jezek - 10 Johan Vonlanthen, 21 Marc Janko, 22 Sasa Ilic

a disposizione:
33 Heinz Dieter Arzberger - 2 Laszlo Bodnar, 3 Milan Dudic - 27 Vladimir Janocko, 28 René Aufhauser - 9 Robin Nelisse, 29 Louis Clement Ngwat-Mahop



Arbitro
: Sergiy Berezka (UKR)
Assistenti: Sergiy Tsymbal (UKR) ed Igor Bytskalo (UKR)
Quarto uomo: Vitaliy Godulyan (UKR)
Delegato UEFA: Odd Flattum (NOR)
Osservatore arbitri UEFA: Zbigniew Przesmycki (POL)
scritto il 14-08-2008 da stiegl