MingaBall

Red Bull con qualche problema a Vienna


Italia
Spagna
Germania
Inghilterra
Argentina
Austria
Finlandia
Brasile
Francia
Grecia
Portogallo
Romania
Russia
Scozia
Svezia
Norvegia
Olanda
Belgio
Svizzera
Danimarca
Ucraina
Irlanda del nord
Stati uniti
Irlanda
Mexico
Malta
Singapore
Europa
America
Oceania
Africa
Asia
International
La sesta giornata della Bundesliga austriaca si chiude con il posticipo che vede opposte, in un Franz Horr Stadion di Vienna tutto esaurito per l'occasione, due delle 3 maggiori candidate al titolo ovvero i padroni di casa dell'Austria Vienna e il Red Bull Salisburgo, leader prima di questo turno di campionato.

L'Austria Vienna ha 2 punti in meno del Red Bull in classifica ma insieme ai salisburghesi é l'unica squadra sinora imbattuta in Bundesliga.
Per questo big match Daxbacher deve sempre fare a meno di capitan Jocelyn Blanchard (1/0), ancora fermo per uno strappo muscolare, e del difensore Markus Suttner (3/0 in Erste Liga con l'Austria Vienna Am.), che ha un infortunio al malleolo, mentre resta in dubbio il difensore polacco Jacek Bak (6/0), assente giá la settimana scorsa a Graz per problemi alla schiena.
Se Bak non ce la facesse come centrale difensivo al fianco di Franz Schiemer (7/0) giocherebbe ancora una volta Michael Madl (4/0) che non ha sfigurato a Graz nella sua prima partita da titolare con l'Austria Vienna.
Per il resto formazione solita con il senegalese Momo Diabang (2/0), visto decisamente meglio che al debutto nel match di Graz, pronto ad affiancare o sostituire Rubin Okotie (7/1) in attacco.
Ancora incertezza invece per il prossimo impegno dei viola. Le tristi vicendi della guerra in Ossezia hanno spinto l'UEFA a vietare che il match di andata del secondo turno preliminare di Coppa Uefa, che prevedeva per l'Austria Vienna una trasferta a Tbilisi contro il WIT Georgia, si disputi in Georgia e quindi la societá viennese resta in attesa di una comunicazione entro la giornata di oggi per conoscere la sede del match previsto per il prossimo 14 agosto.

Nel Red Bull Salisburgo ovviamente l'obiettivo é la prima vittoria esterna della stagione che consentirebbe alla squadra di Adriaanse di mantenere la vetta della classifica scavalcando il Rapid Vienna che ieri ha dilagato (7-2) ad Altach.
Le assenze certo non mancano per i Globetrotter salisburghesi visto che per questo match sono indisponibili 10 giocatori (7 infortunati) ovvero il difensore giapponese Tsuneyasu Miyamoto (0/0), fermo da tempo per uno strappo muscolare, il centrocampista slovacco Vladimir Janocko (4/2), fermo dalla scorsa settimana per una brutta forma influenzale, il capitano della nazionale croata Niko Kovac (5/0), che si é stirato due settimane fa a Kapfenberg, il capocannoniere dell'ultima Bundesliga nonché capitano della squadra Alexander Zickler (4/2), anche lui fermo da 3 settimane per un problema muscolare, il centrocampista della nazionale austriaca René Aufhauser (6/0), che ha un problema al piede, il centrocampista ceco Karel Pitak (1/0), alle prese con un problema muscolare alla coscia, l'attaccante e capitano delle Antille Olandesi Robin Nelisse (9/4), che si é fratturato una mano contro il LASK Linz, l'attaccante serbo Djordje Rakic (1/1 in Erste Liga con il Red Bull Juniors Salisburgo), che é a Pechino con la nazionale olimpica serba, ed infine mancheranno anche il difensore svizzero Remo Meyer (1/0 e 1/0 in Erste Liga con il Red Bull Juniors Salisburgo) e il terzino sinistro croato Manuel Pamic (2/0 in Erste Liga con il Red Bull Juniors Salisburgo) che hanno giocato venerdí sera con la seconda squadra in Erste Liga.
Anche per il Red Bull Salisburgo giovedí prossimo é in programma l'andata del secondo turno preliminare di Coppa Uefa che vedrá i vice-campioni austriaci andare in Lituania per sfidare il Suduva.

I precedenti dello scorso anno sono stati leggermente a favore dell'Austria Vienna (2 vittorie ed 1 pareggio) che vanta comunque un grosso vantaggio nel bilancio storico contro il Red Bull Salisburgo in casa: 11 vittorie, 7 pareggi e 2 sconfitte.


Queste le probabili formazioni:


FK Austria Wien: 1 Szabolcs Safar - 31 Joachim Standfest, 6 Jacek Bak (25 Michael Madl), 24 Franz Schiemer, 5 Mario Majstorovic - 27 Thomas Krammer, 8 Matthias Hattenberger, 30 Milenko Acimovic, 3 Xiang Sun - 22 Mario Bazina - 19 Rubin Okotie

a disposizione: 21 Robert Almer - 25 Michael Madl, 4 Fernando Ariel Troyansky, 2 Aleksandar Dragovic - 18 Florian Metz - 10 Emin Sulimani, 26 Philipp Netzer - 9 Mamadou Diabang, 20 Eldar Topic


FC Red Bull Salzburg: 1 Timo Ochs - 20 Anis Boussaidi, 23 Ibrahim Sekagya (cap.), 14 Barry Opdam, 5 Ronald Gercaliu - 24 Christoph Leitgeb, 13 Somen Tchoyi, 26 Ernst Öbster (11 Patrik Jezek) - 10 Johan Vonlanthen, 21 Marc Janko, 29 Louis Clement Ngwat-Mahop

a disposizione:
33 Heinz Dieter Arzberger - 2 Laszlo Bodnar, 3 Milan Dudic (2 Remo Meyer, 8 Manuel Pamic) - 4 Mejdi Traoui (28 René Aufhauser) - 22 Sasa Ilic, 11 Patrik Jezek



Arbitro: Krassnitzer


Questi i precedenti nella scorsa Bundesliga:
20.04.08 - Red Bull Salzburg - FK Austria Wien 2-0
23.02.08 - FK Austria Wien - Red Bull Salzburg 3-1
30.09.07 - Red Bull Salzburg - FK Austria Wien 0-1
22.07.07 - FK Austria Magna - Red Bull Salzburg 2-2
scritto il 10-08-2008 da stiegl