MingaBall

Portogallo-Germania: dubbi Podolski-Frings per Löw


Italia
Spagna
Germania
Inghilterra
Argentina
Austria
Finlandia
Brasile
Francia
Grecia
Portogallo
Romania
Russia
Scozia
Svezia
Norvegia
Olanda
Belgio
Svizzera
Danimarca
Ucraina
Irlanda del nord
Stati uniti
Irlanda
Mexico
Malta
Singapore
Europa
America
Oceania
Africa
Asia
International
Siamo giunti ai quarti di finale di questo Euro2008 e ad aprire le danze di questa fase ad eliminazione diretta saranno il Portogallo e la Germania che si affrontano stasera al St.Jakob Park di Basilea.

Nel Portogallo nessuna novitá di rilievo visto che i giocatori sono tutti in buone condizioni fisiche e l'ultimo match del girone é servito per far riposare quasi tutta la rosa dei titolari.

Come noto la Germania si é qualificata grazie al secondo posto conquistato nel girone B alle spalle della Croazia con le due vittorie ottenute contro Polonia ed Austria.
Le prestazioni dei tedeschi, che partivano come i favoriti di questo Europeo alla vigilia, hanno lasciato spazio a molte critiche sinora ma la squadra ha mostrato molta convinzione come di consueto nelle dichiarazioni pre-gara.
Per questo match il c.t. Joachim Löw non potrá sedere sulla panchina in quanto il bisticcio con Josef Hickersberger ha causato una giornata di squalifica per entrambi i tecnici.
Ciononostante le vere preoccupazioni in casa Germania vengono dalle condizioni fisiche di Lukas Podolski e Torsten Frings. Il miglior realizzatore della Germania in questi Europei é infatti alle prese con un problema al polpaccio ed ha saltato anche l'ultimo allenamento di ieri mentre il centrocampista del Werder Brema ha una costola fratturata.
Frings ieri si é allenato evitando ogni tipo di contatto fisico ma la sua presenza contro il Portogallo é in dubbio fino all'ultimo.
Al posto di Frings si é ovviamente aperta la caccia al sostituto e Simon Rolfes, visto l'ultimo allenamento, é il favorito su Tim Borowski e Piotr Trochowski per il ruolo di centrocampista centrale al fianco di capitan Michael Ballack.
Il difensore dello Schalke 04 Heiko Westermann ha perfettamente recuperato dal precedente infortunio ma é comunque destinato alla panchina visto che saranno certamente confermati i due centrali difensivi Per Mertesacker e Christoph Metzelder.
Anche il terzino sinistro Marcell Jansen si é allenato regolarmente ed ha quindi recupero in pieno dal recente infortunio ma molto probabilmente si dovrá accontentare di un posto in panchina visto che Löw pare intenzionato a confermare Philipp Lahm sulla sinistra ed Arne Friedrich sulla destra come terzini.
Per quanto riguarda l'attacco il tutto ruota sulle condizioni di Podolski al momento. Le possibilitá a riguardo sono diverse. Potremmo vedere un centrocampo con Bastian Schweinsteiger o Clemens Fritz a destra Lukas Podolski o Thomas Hitzlsperger a sinistra con la conferma del duo offensivo Miroslav Klose - Mario Gomez o in alternativa con il solo Klose in attacco potremmo vedere una Germania con un 4-2-3-1.


Queste le probabili formazioni:


PORTOGALLO: 1 Ricardo - 4 Bosingwa, 15 Pepe, 16 Ricardo Carvalho, 2 Paulo Ferreira - 7 Cristiano Ronaldo, 20 Deco, 8 Petit, 10 João Moutinho - 11 Simão, 21 Nuno Gomes

a disposizione: 12 Nuno Espírito Santo, 22 Rui Patrício - 13 Miguel, 3 Bruno Alves, 5 Fernando Meira, 14 Jorge Ribeiro - 18 Miguel Veloso, 6 Raul Meireles - 23 Hélder Postiga, 17 Ricardo Quaresma, 9 Hugo Almeida, 19 Nani

GERMANIA: 1 Jens Lehmann - 3 Arne Friedrich, 17 Per Mertesacker, 21 Christoph Metzelder, 16 Philipp Lahm - 4 Clemens Fritz (7 Bastian Schweinsteiger), 13 Michael Ballack (cap.), 8 Torsten Frings (6 Simon Rolfes), 20 Lukas Podolski (15 Thomas Hitzlsperger)- 11 Miroslav Klose, 9 Mario Gomez

a disposizione: 12 Robert Enke, 23 René Adler - 2 Marcell Jansen, 5 Heiko Westermann - 6 Simon Rolfes, 7 Bastian Schweinsteiger, 14 Piotr Trochowski, 15 Thomas Hitzlsperger, 18 Tim Borowski, 19 David Odonkor - 9 Mario Gomez, 10 Oliver Neuville, 22 Kevin Kuranyi
scritto il 19-06-2008 da stiegl