MingaBall

Piccola rivoluzione nell'Hannover


Italia
Spagna
Germania
Inghilterra
Argentina
Austria
Finlandia
Brasile
Francia
Grecia
Portogallo
Romania
Russia
Scozia
Svezia
Norvegia
Olanda
Belgio
Svizzera
Danimarca
Ucraina
Irlanda del nord
Stati uniti
Irlanda
Mexico
Malta
Singapore
Europa
America
Oceania
Africa
Asia
International
Dopo i diversi dubbi sollevati tra il match di andata contro il Györi ETO e le prime prestazioni in campionato lo Stoccarda ha fatto la voce grossa nel ritorno dell'ultimo turno preliminare di Coppa Uefa giovedí sera in Ungheria provando a spazzare via ogni perplessitá con un nitido successo per 4-1.
Oggi dunque lo Stoccarda ritorna agli impegni di Bundesliga affrontando l'Hannover alla Mercedes Benz Arena con rinnovata fiducia.

L'unica novitá nello Stoccarda potrebbe essere il rientro del difensore olandese Khalid Boulahrouz fermo da un paio di settimane per un problema alla caviglia.
Per il resto confermate le assenze di Ludovic Magnin, ancora non al meglio dopo il colpo subìto con la nazionale svizzera due settimane fa, Marco Pischorn, in riabilitazione dopo l'operazione al polpaccio, l'attaccante brasiliano Cacau, fermo per problemi agli adduttori, e il centrocampista Sami Khedira, alle prese con problemi muscolari.
Rispetto all'undici iniziale ipotizzato in seguito ci potrebbero essere due variazioni con Jan Simak e Martin Lanig a centrocampo al posto di Bastürk ed Hilbert.

Nell'Hannover, non brillantissimo sinora con il primo ed unico punto al suo attivo frutto di uno scialbo 0-0 casalingo contro l'Energie Cottbus nell'anticipo della settimana scorsa, mancherá il 27enne centrocampista Hanno Balitsch (3/1) per un problema al ginocchio venuto fuori nell'allenamento di giovedí scorso.
Sono inoltre assenti il terzino Michael Tarnat (stiramento alla coscia) e l'esterno destro di centrocampo Salvatore Zizzo (caviglia), infortunati, mentre non sono stati convocati a sorpresa per motivi disciplinari sia l'esterno sinistro ungherese Szabolcs Huszti (3/0), che il difensore centrale francese Valérien Ismaël (3/0), due titolari generalmente inamovibili nell'undici di Hecking.
Tornano invece disponibili dopo i rispettivi stop per infortunio il centrocampista bulgaro Chavdar Yankov (reduce dalla riabilitazione dopo l'operazione al ginocchio e la frattura di una costola) e l'attaccante ceco Jiri Stajner (reduce da problemi alla schiena).
Assente anche il giovane difensore centrale Leon Balogun che si é fatto male 2 settimane fa dopo il debutto in Regionalliga-Nord con la seconda squadra.
Visti i problemi in attacco, 0 goal sinora segnati, l'attaccante finlandese Mikael Forssell (3/0) potrebbe fare il suo debutto da titolare al posto di Mike Hanke (3/1).

Lo scorso anno l'Hannover vinse 2-0 (doppietta di Huszti) a Stoccarda interrompendo una striscia di 10 successi ed 1 pareggio (2-2 nel 2005/06) nelle precedenti 11 sfide tra le due squadre a Stoccarda. La precedente vittoria dell'Hannover a Stoccarda risale al 1964/65 (3-0). In totale lo Stoccarda ha uno score casalingo di 14-1-4 con il computo delle reti segnate che é sempre a favore dei padroni di casa per 44-21.


Queste le probabili formazioni:


VfB Stuttgart: 1 Jens Lehmann - 3 Ricardo Osorio, 5 Serdar Tasci, 17 Matthieu Delpierre, 15 Arthur Boka (4 Khalid Boulahrouz) - 13 Pavel Pardo - 19 Roberto Hilbert (7 Martin Lanig), 11 Thomas Hitzlsperger (cap.) - 10 Yildiray Bastürk (8 Jan Simak) - 33 Mario Gomez, 9 Ciprian Marica

a disposizione: 24 Sven Ulreich (12 Alexander Stolz) - 4 Khalid Boulahrouz (35 Christian Träsch) - 8 Jan Simak, 7 Martin Lanig, 29 Georges Mandjeck (16 Sebastian Rudy) - 38 Danijel Ljuboja, 23 Manuel Fischer (31 Matthias Morys)


Hannover 96: 1 Robert Enke (cap.) - 6 Steven Cherundolo, 5 Mario Eggimann, 2 Vinicius, 19 Christian Schulz - 8 Altin Lala, 35 Bastian Schulz - 13 Jan Schlaudraff, 10 Arnold Bruggink, 11 Szabolcs Huszti - 9 Mike Hanke (32 Mikael Forssell)

a disposizione: 27 Florian Fromlowitz (30 Morten Jensen) - 22 Frank Fahrenhorst (34 Konstantin Rausch, 28 Leon Balogun, 31 Tim Hofmann) - 7 Sergio Pinto (15 Salvatore Zizzo) - 23 Jan Rosenthal, 17 Gaetan Krebs, 23 Chavdar Yankov - 32 Mikael Forssell, 24 Jiri Stajner



Arbitro: Lutz Wagner (Kriftel)
Assistenti: R. Kempter (Sauldorf) e Stieler (Obertshausen)
Quarto uomo: Schlutius (Lingenfeld)
scritto il 31-08-2008 da stiegl