MingaBall

Peter Nicholas: "0-0 meglio di 1-1"


Italia
Spagna
Germania
Inghilterra
Argentina
Austria
Finlandia
Brasile
Francia
Grecia
Portogallo
Romania
Russia
Scozia
Svezia
Norvegia
Olanda
Belgio
Svizzera
Danimarca
Ucraina
Irlanda del nord
Stati uniti
Irlanda
Mexico
Malta
Singapore
Europa
America
Oceania
Africa
Asia
International
"It sounds negative but 0-0 is better than 1-1 and 1-0 would certainly be better than 2-1". Ovvero 0-0 è meglio di 1-1 e 1-0 certamente meglio di 2-1. Non ci voleva certo un genio per capirlo ma questo è quanto ha dichiarato Peter Nicholas alla stampa locale che poi ha aggiunto: "We will try and win but if we manage not to concede, it would be fantastic and give us a real chance of going through." Insomma, ci proveremo ma ... primo non prenderle!

Le sfide tra lettoni e gallesi sono tradizionalmente favorevoli ai primi e quindi l'atteggiamento del coach è comprensibile, inoltre il passaggio del turno ottenuto dal Llanelli ai danni degli svedesi del Gefle nel 2006 avvenne anche grazie ad un prezioso 0-0 casalingo.

Ecco l'elenco delle sfide più recenti:


 Ventspils - T N S 25/07/2007 2 - 1 Champions League 
 T N S - Ventspils 17/07/2007 3 - 2 Champions League
 
 Dinaburg D. - Bangor City 26/06/2005 2 - 0 Intertoto Cup 
 Bangor City - Dinaburg D. 19/06/2005 1 - 2 Intertoto Cup 
 
 Rhyl Fc - Skonto Riga 21/07/2004 1 - 3 Champions League 
 Skonto Riga - Rhyl Fc 14/07/2004 4 - 0 Champions League
 
 Dinaburg D. - Aberystwyth 26/06/2004 4 - 0 Intertoto Cup 
 Aberystwyth - Dinaburg D. 19/06/2004 0 - 0  Intertoto Cup

L'unica sconfitta lettone l'ha subita proprio il Ventspils e in tempi recenti, cioè l'analogo turno preliminare di Champions League 2007.

Il giocatore gallese con più esperienza internazionale sarà Gary Lloyd, alla sua trentesima partita di coppa, record assoluto per un giocaore militante nel piccolo campionato locale. Lloyd è ricordato anche per aver firmato il rigore del 3-1 all'ultimo minuto che permise al Barry Town di ottenere una storica vittoria sul Porto nell'Agosto 2001 (anche se dopo un 8-0 rimediato fuori casa).

Il Ventsplis guida il campionato lettone con 11 punti di vantaggio sulla seconda, lo Skonto Riga, avendo però giocato 4 gare in più. La squadra è composta per la maggior parte di giocatori lettoni fra i quali gli attaccanti Vladimir Kolesnichenko e Vits Rimkus (35 anni) che più volte hanno vestito la maglia della loro nazionale
scritto il 15-07-2008 da lario pagello