MingaBall

Pandurii senza Popete e Piţurcă


Italia
Spagna
Germania
Inghilterra
Argentina
Austria
Finlandia
Brasile
Francia
Grecia
Portogallo
Romania
Russia
Scozia
Svezia
Norvegia
Olanda
Belgio
Svizzera
Danimarca
Ucraina
Irlanda del nord
Stati uniti
Irlanda
Mexico
Malta
Singapore
Europa
America
Oceania
Africa
Asia
International

Dopo la prestigiosa eliminazione del Galatasaray (2-2 ad Istanbul e 1-0 nel ritorno a Bucarest) che ha regalato la terza qualificazione consecutiva alla Champions League, lo Steaua Bucarest si rituffa negli impegni di campionato ed ospita il Pandurii nel posticipo della sesta giornata della Liga I rumena.

Nelle prime 5 giornate di campionato lo Steaua dopo la sonfitta nella prima giornata a Vaslui (0-1) ha infilato una serie di 3 successi consecutivi terminati la settimana scorsa con pareggio esterno (2-2) contro il Gloria Bistrita.
Nello Steaua per il match odierno sono confermate le assenze degli infortunati giá fuori gioco nelle precedenti uscite ovvero il difensore nigeriano Ifeanyi Emeghara, il centrocampista, nazionale rumeno, Mihăiţă Pleşan, e l'ala destra János Székely.

Per il Pandurii dopo il pareggio casalingo (1-1) contro la Dinamo Bucarest nella prima giornata sono arrivate tre sconfitte consecutive e finalmente lunedí scorso é arrivato il primo successo stagionale grazie ad una vittoria per 3-1 contro l'Arges Pitesti.
Il primo successo stagionale é costato peró molto caro al Pandurii visto che sono stati espulsi due giocatori: il terzino destro Florin Popete, per doppia ammonizione, ed il bomber della squadra Alexandru Piţurcă (5/2), prima autore della rete del 2-0 e poi espulso nel finale. Popete deve scontare una giornata di squalifica mentre Piţurcă é stato squalificato per 3 turni ed ovviamente entrambi sono indisponibili per questa trasferta a Bucarest.

Nei 6 precedenti tra le due squadre nelle ultime 3 stagioni ci sono state quattro vittorie dello Steaua (tre vittorie per 1-0 ed una per 2-1 nel 2005) e 2 pareggi (0-0 il precedente del novembre dello scorso anno a Bucarest ed un altro 0-0 a Târgu Jiu nel novembre 2006).


Queste le probabili formazioni:


FC Steaua Bucureşti: 1 Róbinson Zapata - 17 Eugen Baciu, 6 Mirel Rădoi (cap.), 3 Dorin Goian, 18 Petre Marin - 20 Florin Lovin, 8 Ovidiu Petre - 16 Bănel Nicoliţă, 10 Dayro Moreno, 14 Juan Toja - 11 Arthuro

a disposizione: 82 Cosmin Vâtcă (12 Cornel Cernea) - 24 Sorin Ghionea - 30 Tiago Gomes, 21 Răzvan Ochiroşii, 26 Abel Gómez Moreno - 25 Adrian Neaga, 28 Bogdan Stancu

Allenatore: Marius Lăcătuş



CS Lignitul Pandurii Târgu Jiu: 1 Răzvan Stanca - 15 Daniel Ghindeanu, 3 Alin Rus, 4 Alin Chibulcutean, 2 Sergiu Mândrean - 10 Ciprian Vasilache, 17 Robert Vancea, 5 Alexandru Păcurar, 30 Ilie Iordache - 11 Daniel Orac, 9 Cosmin Tilincă

a disposizione: 80 Pedro Mingote (22 Robert Bălăeţ, Yuri Tsygalko) - 6 Carlos Cardoso, 16 Adrian Rusu (24 Constantin Grecu) - 8 Adrian Nalaţi, 21 Florin Stângă, 24 Mădălin Murgan, 25 Thiago Tremonti, 29 Mugurel Dedu, Nicolas Alnoudji - 7 Ibón Pérez Arrieta, 18 Jaka Stromajer, 20 Liviu Mihai, Milanko Rašković

Allenatore: Eugen Neagoe




Arbitro: Martis Marius (Focsani)
Assistenti: Onita Aurel (Constanta) e Stoianof Sebastian (Constanta)
Quarto uomo: Petrescu Radu (Bucuresti)
Osservatori arbitri: Satmari Sorin (Bucuresti) e Sajtos Laszlo (Sibiu)

scritto il 1-09-2008 da stiegl