MingaBall

Orlando Pirates - Man Utd


Italia
Spagna
Germania
Inghilterra
Argentina
Austria
Finlandia
Brasile
Francia
Grecia
Portogallo
Romania
Russia
Scozia
Svezia
Norvegia
Olanda
Belgio
Svizzera
Danimarca
Ucraina
Irlanda del nord
Stati uniti
Irlanda
Mexico
Malta
Singapore
Europa
America
Oceania
Africa
Asia
International

Si gioca domani (22/07) l'incontro amichevole tra Orlando Pirates e Manchester United. Secondo incontro nella Vodacom Challenge per la squadra inglese che in quello di apertura aveva pareggiato per 1-1 contro il Kaizer Chiefs. Rio Ferdinand e Michael Carrick avevano dovuto saltare il primo incontro per problemi fisici ma Alex Ferguson ha dichiarato che i due giocatori hanno recuperato al pari di Mikael Silvestre e dovrebbero partire nell'unidici iniziale. L'allenatore del Manchester ha aggiunto che ci saranno svariati cambi rispetto alla partita con il kaizer Chiefs in modo che più giocatori possibili possano avere minuti nelle gambe. Un cambio obbligato sarà quello di Wes Brown che rientrerà in Inghilterra per la prematura scomparsa della sorella. Gary Neville dovrebbe giocare l'intera partita. Uno tra Ryan Giggs e Paul Scholes partirà dal primo minuto come probabilmente Fraizer Campbell sostenuto da Carlos Tevez o da Wayne Rooney. Per l'Orlando Pirates probabile la presenza dei nuovi acqusiti Moeneeb Josephs, Benson Mhlongo e Thulasizwe Mbuyane. L'unico giocatore in dubbio è Lebohang Mokoena. Queste le probabili formazioni:

Orlando Pirates: Moeneeb Josephs, Lucas Thwala, Lucky Lekgwathi, Lehlohonolo Seema, Benson Mhlongo, Joseph Kamwendo, Mlungisi Gumbi, Thulasizwe Mbuyane, Teko Modise, Excellent Walaza, Rudzani Ramudzuli

Manchester United: Ben Foster, John O'Shea, Gary Neville, Rio Ferdinand, Mikael Silvestre, Michael Carrick, Ryan Giggs, Chris Eagles, Darren Fletcher, Frazier Campbell, Wayne Rooney

Argomenti Correlati: orlando pirates - man utd
scritto il 21-07-2008 da daniel72