MingaBall

Oddo chiude il mercato del Bayern


Italia
Spagna
Germania
Inghilterra
Argentina
Austria
Finlandia
Brasile
Francia
Grecia
Portogallo
Romania
Russia
Scozia
Svezia
Norvegia
Olanda
Belgio
Svizzera
Danimarca
Ucraina
Irlanda del nord
Stati uniti
Irlanda
Mexico
Malta
Singapore
Europa
America
Oceania
Africa
Asia
International
Il Bayern Monaco ospita l'Hertha Berlino all'Allianz Arena in uno dei due posticipi domenicali della terza giornata della Bundesliga tedesca.

L'arrivo di Massimo Oddo dal Milan e la cessione di Marcell Jansen all'Amburgo hanno chiuso ufficialmente la campagna acquisti 2008/09 del Bayern Monaco.
Ora Klinsmann dovrebbe essere coperto in ogni reparto e si é detto molto fiducioso per il proseguio della stagione.
Per quanto riguarda la formazione che affronterá l'Hertha oggi sono in 3 per 2 maglie al centro della difesa ovvero Lucio, Martin Demichelis e Daniel Van Buyten con i primi due favoriti sull'olandese. In attacco inoltre resta sempre aperta la questione che ha tenuto banco in questi giorni. Molti vorrebbero che Lukas Podolski al momento fosse un titolare fisso ma Klinsmann sinora ha mostrato di preferire Miroslav Klose e Luca Toni anche se i due bomber non sono certamente ancora al top della forma.
Nel reparto indisponibili restano invece Franck Ribéry, Hamit Altintop, Willy Sagnol ed Hans-Jörg Butt, tutti infortunati da tempo mentre Massimo Oddo non puó ancora giocare perché il suo trasferimento non é stato ancora regolarizzato dalla federazione ed il capitano Mark Van Bommel é squalificato.
Nonostante il rientro di Sosa e Breno dagli impegni olimpici é stato necessario convocare ancora una volta il giovane Thomas Müller dalla seconda squadra per raggiungere i 18 uomini che andranno a referto.

L'Hertha Berlino é reduce dall'impegno infrasettimanale che ha visto la squadra definire con un'altra vittoria (1-0) ai danni degli sloveni dell'Interblock Lubiana la qualificazione alla Coppa Uefa.
La squadra di Favre si é lasciata apprezzare per le tante occasioni create in questo primo scorcio di stagione ma resta qualche perplessitá sull'incisivitá in fase realizzativa.
Dopo il rientro in Coppa Uefa capitan Arne Friedrich tornerá a dirigere la difesa dell'Hertha anche in campionato in questa trasferta a Monaco e rientrano anche Marko Pantelic e Patrick Ebert tenuti a riposo giovedí scorso.
Alla lista degli infortunati che comprendeva giá il secondo portiere Christian Fiedler (legamenti), il centrocampista difensivo Pal Dardai (problemi muscolari), l'esterno sinistro Lucio (riabilitazione dopo l'operazione al crociato), ed  il centrocampista Lennart Hartmann (pubalgia), si é aggiunto anche l'attaccante tunisino Amine Chermiti (6/0) che si é fatto male contro gli sloveni giovedí e dovrá restare un paio di mesi fuori gioco per un problema ai legamenti del ginocchio.
Ha ripreso gli allenamenti invece l'attaccante
Lukasz Piszczek reduce da uno stiramento muscolare.
L'attaccante Solomon Okoronkwo, reduce dall'argento olimpico con la Nigeria, ha invece definito il suo trasferimento ai russi del Saturn Ramenskoe per 1,4 milioni di euro.

Il precedente dello scorso anno a Monaco finí 4-1 per il Bayern con i bavaresi che hanno vinto 11 degli ultimi 13 incontri casalinghi contro l'Hertha (2 pareggi per 1-1 nel 1998/99 e nel 2004/05) ed hanno un record casalingo complessivo di 19-4-2 con 68-23 il computo delle reti segnate sempre a favore del Bayern ovviamente.


Queste le probabili formazioni:


FC Bayern München: 1 Michael Rensing - 30 Christian Lell, 3 Lucio, 6 Martin Demichelis (5 Daniel Van Buyten), 21 Philipp Lahm - 24 Tim Borowski, 15 Zé Roberto - 31 Bastian Schweinsteiger, 39 Toni Kroos - 9 Luca Ton, 18 Miroslav Klose (11 Lukas Podolski)

a disposizione: 35 Thomas Kraft - 5 Daniel Van Buyten, 33 Breno - 16 Andreas Ottl, 20 José Ernesto Sosa - 11 Lukas Podolski, 25 Thomas Müller


Hertha BSC: 1 Jaroslav Drobny - 5 Sofian Chahed, 3 Arne Friedrich (cap.), 14 Josip Simunic, 35 Shervin Radjabali-Fardi - 28 Fabian Lustenberger, 44 Gojko Kacar - 20 Patrich Ebert, 7 Cicero - 10 Raffael - 9 Marko Pantelic

a disposizione: 30 Christian Gäng - 4 Steve Von Bergen, 2 Kaka, 13 Marc Stein - 25 Maximilian Nicu, 17 Bryan Arguez, 29 Sascha Bigalke (39 Florian Riedel) - 23 Valeri Domovchiyski, 26 Lukasz Piszczeck



Arbitro: M. Kempter (Sauldorf)
Assistenti: Salver (Stuttgart) e Fritz (Korb)
Quarto uomo: Welz (Wiesbaden)
scritto il 31-08-2008 da stiegl