MingaBall

Obiettivo vittoria per i diavoli rossi a Jena


Italia
Spagna
Germania
Inghilterra
Argentina
Austria
Finlandia
Brasile
Francia
Grecia
Portogallo
Romania
Russia
Scozia
Svezia
Norvegia
Olanda
Belgio
Svizzera
Danimarca
Ucraina
Irlanda del nord
Stati uniti
Irlanda
Mexico
Malta
Singapore
Europa
America
Oceania
Africa
Asia
International
Un Carl Zeiss Jena giá retrocesso e con molte assenze ospita un Kaiserslautern alla ricerca di 3 punti fondamentali nella lotta salvezza.

Nel Carl Zeiss Jena mancheranno per squalifica il 30enne regista Torsten Ziegner (27/1 e 2/2 in Oberliga NOFV-Süd con il Carl Zeiss Jena II), che sconta la seconda e ultima giornata di squalifica per l'espulsione ricevuta contro l'Osnabrück due settimane fa, e la 22enne ala sinistra e bomber della squadra Tobias Werner (35/10), raggiunto dal decimo cartellino giallo stagionale ad Aue.
Rientra invece da un turno di squalifica il 26enne attaccante ungherese Sandor Torghelle (26/7 e 4/1 con l'Ungheria).
Per quanto riguarda gli infortunati il 29enne difensore centrale nigeriano e capitano della squadra Darlington Egalkhian Omodiagbe (25/4), che per uno strappo muscolare alla coscia è stato fuori gioco da due mesi, ha recuperato e giá ad Aue era in panchina.
Restano invece indisponibili per questo match il 29enne regista ceco e secondo miglior realizzatore della squadra Jan Simak (32/8), assente giá da 3 settimane per problemi di ernia, il 20enne difensore Marco Riemer (4/0 e 18/3 in Oberliga NOFV-Süd con il CZ Jena II), fuori gioco da 4 settimane ormai per un infortunio al ginocchio, il 18enne esterno sinistro di centrocampo Patrick Amrhein (10/0 e 6/0 in Oberliga NOFV-Süd con il CZ Jena II e 11/3 in A-Jgd. BL Nord/Nordost con il Carl Zeiss Jena U19), assente giá da 6 settimane, ed inoltre coach Bürger dovrà sempre fare a meno degli infortunati di lunga data ovvero del 30enne terzino sinistro Kai Oswald (0/0), fuori tutta la stagione per la rottura dei legamenti crociati del ginocchio, e del 25enne portiere danese Kasper Jansen (7/- e 2/- con il Carl Zeis Jena II in Oberliga NOFV-Süd), operato da mesi al menisco.
Ancora non al meglio anche il 23enne centrocampista difensivo giapponese Naoya Kikuchi (4/0), fermo per due mesi e mezzo dopo il suo arrivo a Jena dello scorso gennaio per un infortunio al ginocchio subìto dopo il debutto in DFB-Pokal di fine gennaio, e nuovamente fermo da 2 settimane, dopo il rientro in squadra di metá aprile, per un nuovo infortunio.

L'unica novitá per i diavoli rossi del Kaiserslautern é il rientro dopo un turno di squalifica del 24enne esterno sinistro di centrocampo e capitano dell'FCK Axel Bellinghausen (28/4 e 1/0 in Oberliga Südwest con il Kaiserslautern U23).
Per il resto sempre assenti il 21enne portiere Florian Fromlowitz (11/-), operato ai legamenti crociati del ginocchio a fine ottobre e out per il resto della stagione, il 29enne terzino sinistro Alexander Bugera (13/0), operato al tendine d'Achille e fuori per il resto della stagione, e il 27enne attaccante rumeno Constantin Victoras Iacob (2/0 e 11/1 con la Steaua Bucarest), operato al menisco 2 mesi fa.


Queste le probabili formazioni:


FC Carl Zeiss Jena: 55 Vasili Khamutouski - 5 Alexander Maul, 4 Robert Müller, 18 Michael Stegmayer - 6 Sven Günther, 20 Niels Hansen, 3 Giorgi Oniani (22 Felix Holzner), 30 Kosi Saka (21 Stefan Kühne) - 24 Ilia Kandelaki - 28 Marcel Schied, 11 Sami Allagui

a disposizione: 12 Daniel Kraus (1 Martin Dwars) - 16 Darlington Egalkhian Omodiagbe, 22 Felix Holzner - 23 George Seturidze, 21 Stefan Kühne (2 Filip Tapalovic, 29 Naoya Kikuchi) - 14 Sandor Torghelle, 17 Nils Petersen (Pardis Fardjad-Azad)


1. FC Kaiserslautern: 25 Tobias Sippel - 23 Sven Müller, 2 Moussa Ouattara, 34 Fabian Schönheim, 4 Christopher Lamprecht - 38 Sascha Kotysch, 16 Axel Bellinghausen (cap.) - 8 Stefan Lexa, 22 Steffen Bohl, 5 Josh Simpson - 20 Marcel Ziemer

a disposizione: 35 Luis Robles - 3 Mathieu Beda, 13 Benjamin Weigelt (41 Nassim Banouas) - 21 Aimen Demai, 7 Sebastian Reinert (5 Georges Mandjeck, 32 Bartosz Broniszewski, 10 Patrice Bernier) - 9 Björn Runström, 26 Erik Jendrisek (14 Emeka Opara, 37 Sebastian Stachnik, Alper Akcam)



Arbitro: Dr. Brych (München)
Assistenti: Hofmann (Ansbach), Zacher (Nußdorf)
scritto il 11-05-2008 da stiegl