MingaBall

Norimberga - Schalke 04


Italia
Spagna
Germania
Inghilterra
Argentina
Austria
Finlandia
Brasile
Francia
Grecia
Portogallo
Romania
Russia
Scozia
Svezia
Norvegia
Olanda
Belgio
Svizzera
Danimarca
Ucraina
Irlanda del nord
Stati uniti
Irlanda
Mexico
Malta
Singapore
Europa
America
Oceania
Africa
Asia
International
Il Norimberga ospita lo Schalke 04 all'e@syCredit Stadion per la prima giornata della Bundesliga.

Il Norimberga ha iniziato la stagione vincendo 3-0 sul campo della Dynamo Dresda nel primo turno della DFB-Pokal.
Un risultato che ha rispecchiato i valori in campo con gli ospiti a segno con Peer Kluge al 12', Marek Mintál al 25' ed Ilkay Gündogan al 53'. Il 18enne jolly offensivo di origine turca (6/0 con la Germania U19) è stato uno dei migliori in campo in questa sua prima partita da titolare (nell'ultima giornata dello scorso campionato aveva collezionato una presenza entrando nella mezzora finale) ed oltre al goal ha fornito anche il passaggio decisivo per il 2-0 messo a segno da Mintál.

Nessun problema di formazione per Oenning che dovrebbe operare un solo cambio rispetto all'undici sceso in campo a Dresda: il ghanese Isaac Boakye (31/10/7) al fianco di Eigler al posto dell'attaccante svizzero Albert Bunjaku (7/1 lo scorso anno, arrivato a gennaio).

Lo Schalke 04 ha avuto una preparazione estiva costellata dalle sconfitte (Stoccarda, Bayern ed Union Berlino) ed i dubbi nel'ambiente non sono mancati anche se a Gelsenkirchen l'entusiasmo non manca mai.
I dubbi non sono stati cancellati ovviamente dal facile assunto nel primo turno di DFB-Pokal contro i dilettanti del TSV Germania Windeck (4-0), squadra che milita nella NRW-Liga.
Nel 4-0 di coppa Ivan Rakitić si è anche fatto parare un rigore (sul 2-0).

Felix Magath, che è stato il vero colpo della campagna acquisti, in campo ha schierato solo due novità rispetto alla passata stagione ovvero il giovane talento Lewis Holtby (31/8/10 con l'Aachen e 6/1 con la Germania U19 lo scorso anno) ed il 21enne centrocampista greco Vassilios Pliatsikas (17/0 con l'AEK Atene ed 1/0 con la Grecia lo scorso anno).

Gli indisponibili per questa prima di campionato sono 5.
I 3 importanti sono il jolly offensivo uruguayano Vicente Sánchez (26/1 e 9/1/2 con l'Uruguay lo scorso anno), alle prese con un infortunio al ginocchio, il centrocampista difensivo Jermaine Jones (40/3/5 ed 1/0 con la Germania lo scorso anno), fermo per un infortunio alla tibia, ed il terzino sinistro Christian Pander (23/3/4 lo scorso anno), fermo per un infortunio al ginocchio.
Ai 3 si aggiungono altri 2 giovani: il 18enne centrocampista offensivo serbo Predrag Stevanović (23/7/4 con lo Schalke U19 in A-Jgd. BL West ed 1/0 con la Serbia U19 lo scorso anno), che rientrerà solo nel 2010 visto che si è rotto il crociato durante la preparazione, ed il 18enne attaccante David Loheider (27/4/4 con lo Schalke U19 in A-Jgd. BL West e 5/1 con la Germania U17 negli ultimi due anni), che si è fratturato il piede.
Il 20enne centrocampista turco Emin Yalın (26/4 lo scorso anno con il Norimberga II in Regionalliga Süd), reduce da un infortunio alla caviglia, ha invece debuttato ieri con la seconda squadra in Regionalliga West (2-2 a Trier).

L'unico cambio rispetto alla formazione vista in coppa potrebbe essere l'esterno sinistro georgiano Levan Kobiashvili (37/0/2 ed 8/2/1 con la Georgia lo scorso anno) al posto di Pliatsikas a centrocampo.

Lo stadio sarà tutto esaurito (47.000 spettatori). Sono stati venduti poco meno di 40.000 biglietti già a 48 ore dal match.

Il bilancio dei precedenti in Bundesliga tra le due parla a favore dello Schalke: 20-12-12 (64-43 le reti segnate). In Coppa ci sono stati altri due precedenti con una vittoria a testa (4-4 le reti segnate).


Queste le probabili formazioni:


1. FC Nürnberg: 1 Raphael Schäfer - 2 Dennis Diekmeier, 5 Andreas Wolf (cap.), 6 Dominic Maroh, 25 Javier Pinola - 24 Peer Kluge, 36 Jaouhar Mnari - 11 Marek Mintál, 22 Ilkay Gündogan - 8 Christian Eigler, 19 Isaac Boakye

a disposizione: 18 Daniel Klewer (30 Alexander Stephan) - 4 Håvard Nordtveit, 20 Pascal Bieler, 23 Matthew Špiranović (15 Michael Kammermeyer, 31 Tomasz Welnicki) - 26 Thomas Broich, 17 Mike Frantz, 7 Daniel Gygax, 13 Peter André Perchtold, 16 Juri Judt, 12 Marcel Risse (21 Dario Vidošić, 35 Jonatan Kotzke) - 9 Angelos Charisteas, 10 Albert Bunjaku (33 Güngör Kaya)

indisponibili: -

Allenatore: Michael Oenning


FC Gelsenkirchen-Schalke 04: Manuel Neuer - 18 Rafinha, 25 Carlos Zambrano, 5 Marcelo Bordon, 4 Benedikt Höwedes - 2 Heiko Westermann (cap.), 3 Levan Kobiashvili (20 Vassilios Pliatsikas) - 10 Ivan Rakitić, 7 Lewis Holtby - 19 Halil Altıntop, 22 Kevin Kurányi

a disposizione: 33 Mathias Schober - 20 Vassilios Pliatsikas, 6 Albert Streit, 16 Jan Morávek, 30 Levan Kenia (15 Zé Roberto, 21 Carlos Grossmüller, 26 Danny Latza) - 17 Jefferson Farfán, 14 Gerald Asamoah (31 Marvin Pourie)

indisponibili: 13 Jermaine Jones, 27 Vicente Sánchez, 24 Christian Pander, 40 Predrag Stevanović, 31 David Loheider (infortunati), 35 Mohamed Amsif, 39 Marvin Pachan, 23 Emin Yalın (con la seconda squadra)

Allenatore: Felix Magath


Arbitro
: Kircher (Rottenburg)
Assistenti: Kempter (Sauldorf) e Lupp (Zossen)
scritto il 8-08-2009 da stiegl