MingaBall

Neuchatel Xamax - Zurigo


Italia
Spagna
Germania
Inghilterra
Argentina
Austria
Finlandia
Brasile
Francia
Grecia
Portogallo
Romania
Russia
Scozia
Svezia
Norvegia
Olanda
Belgio
Svizzera
Danimarca
Ucraina
Irlanda del nord
Stati uniti
Irlanda
Mexico
Malta
Singapore
Europa
America
Oceania
Africa
Asia
International

Un Neuchatel privato di alcuni elementi importanti tasta il polso alle ambizioni di uno Zurigo del quale solo il tempo potrà chiarire le effettive possibilità.

La squadra di Nestor Clausen non potrà infatti contare su Hussein Sulimani, Mickaël Niçoise e Ivan Alejandro Furios, ai quali manca ancora l'autorizzazione necessaria. Per infortunio mancheranno Lang, Ferro e il pilastro difensivo Alexandre Quennoz che è senza dubbio un'assenza di peso. Squalificato Richmond Rach.

Il Neuchatel non ha molto convinto nelle amichevoli e tutti sono ansiosi di vedere se in una partita vera le cose andranno meglio.

Gli zurighesi di Bernard Challandes si presentano invece ai nastri di partenza dopo un mercato caratterizzato da una calma assoluta. Nessun nuovo arrivo o partenza per dare fiducia ai giovani, questa la nuova politica della società. Cinque ragazzi, tra i quali Philippe KochAdmir Mehmedi, sono stati prelevati dal settore giovanile  e aggregati alla prima squadra.

Si tratta di uno Zurigo teoricamente ridimensionato rispetto a qualche anno fa. Dopo le partenze dell'estate 2007 la squadra si è chiaramente indebolita. Vedremo che campionato potrà fare ma sulla carta il Basilea rimane piuttosto distante.

Per questa partita saranno assenti:  Chikhaoui, Alphonse (quasi sicuramente), SchönbächlerStaubli mentre sono in dubbio Lampi e Rochat. C'è da dire però che tutti o quasi questi giocatori erano infortunati durante la fase di preparazione e non hanno disputato nessuna della amichevoli pre campionato nelle quali l'FCZ non è andato male: battuto solo da uno Shakhtar molto in palla e vittorioso contro l'Aston Villa.

scritto il 20-07-2008 da lario pagello