MingaBall

Lucerna - Aarau


Italia
Spagna
Germania
Inghilterra
Argentina
Austria
Finlandia
Brasile
Francia
Grecia
Portogallo
Romania
Russia
Scozia
Svezia
Norvegia
Olanda
Belgio
Svizzera
Danimarca
Ucraina
Irlanda del nord
Stati uniti
Irlanda
Mexico
Malta
Singapore
Europa
America
Oceania
Africa
Asia
International
Per la 18esima ed ultima giornata della prima fase del torneo di Super League, si affrontano al Gersag il Lucerna (7-5-5) e l’Aarau (1-4-12).

La formazione di Rolf Fringer è reduce dalla trasferta di San Gallo nella quale è stata raggiunta nei minuti di recupero da una straordinaria prima rete stagionale del centrocampista biancoverde Nushi che ha punito lo spreco di occasioni avute a disposizione dai lucernesi per chiudere il match dopo essere passati in vantaggio con la seconda rete stagionale di Frimpong (6/2).
Nulla da fare invece per l’Aarau di Martin Andermatt i cui progressi continuano a non trovare conforto nei risultati. Punito nonostante una prestazione per nulla immeritevole al Letzigrund, gli argoviesi, che non vincono dallo scorso 11 luglio, sono scivolati in classifica ad otto punti dal Bellinzona ed oggi dovranno rinunciare a parecchie pedine importanti. Al contrario,  Rolf Fringer dovrebbe disporre dell’undici che ha giocato il 17esimo turno considerando che anche il centrocampista difensivo Michel Renggli (17/3) che tre settimane fa ha subito un intervento in artroscopia al ginocchio destro a seguito dell’infortunio rimediato contro lo Young Boys è tornato a disposizione mentre Alain Wiss (8/0) ed Hakan Yakin (14/4) dovrebbero rientrare a gennaio. Cristophe Lambert (2/1) e Nelson Ferriera (11/3) rientrano dopo i rispettivi infortuni ed andranno in panchina. Nell’Aarau resta incerta la presenza dell’attaccante Serghei Alexeev (6/0) e del difensore Tobias Muller (0/0) mentre non ci saranno il difensore Jonas Elmer (16/0) e l’attaccante Pekka Lehtinen (6/0), entrambi infortunati, il capitano centrocampista Sandro Burki (16/2) ed il centrocampista Emir Sinanovic (6/0) questi ultimi due ammalati. Oltre  allo squalificato difensore Giuseppe Aquaro (12/0). La partita giocata all’andata fu vinta dal Lucerna per 4-2.
L’Aarau ha ottenuto unicamente due punti in trasferta (Sion e Nuechatel Xamax) nelle otto partite giocate (6 reti fatte e 21 subite). L’inossidabile centrocampista Burim Kukeli (16/1) ha prolungato di due anni il proprio contratto con il Lucerna.


Queste le probabili formazioni:


LUCERNA: 1 David Zibung – 19 Elsad Zverotic, 6 Gerardo Seoane, 17 Dusan Veskovac, 7 Claudio Lustenberger –  5 Michel Renggli - 22 Burim Kukeli, 2 Frimpong, 8 David Chiumiento, 16 Cristian Ianu – 14 Joao Paiva

A disposizione: 18 Swen Konig – 4 Roland Schwegler, 15 Boubacar Diarra, 3 Luqmon –  21 Nelson Ferriera, 15 Cristophe Lambert – 20 Jean Michel Tchouga

Incerti: 25 Nico Siegrist

Indisponibili: 24 Alain Wiss, 10 Hakan Yakin, 33 Lior Etter, 26 Dejan Sorgic (infortunati)

Allenatore: Rolf Fringer


FC AARAU: 1 Ivan Benito – 21 Giuseppe Rapisarda, 4 Baykal Kulaksizoglu, 16 Martin Stoll, 7 David Marazzi – 27 Michele Polverino, 11 Ivan Pejcic, 13 Sergio Bastida, 10 Steven Lang – 22 Orhan Mustafi, 17 Aco Stojkov

A disposizione: 30 Sascha Studer (18 Joel Mall) – 5 Frederic Schaub, 29 Michael Ludascher - 32 Loris Benito, 23 Artur Ionita - 19 Francis Kioyo, 9 Patrick Bengondo

Incerti:14 Tobias Muller, 20 Serghei Alexeev

Indisponibili: 8 Pekka Lehtinen, 15 Jonas Elmer, 6 Sandro Burki, 31 Emir Sinanovic (infortunati), 3 Giuseppe Aquaro (squalificato)

Allenatore: Martin Andermatt
Argomenti Correlati: lucerna - aarau
scritto il 6-12-2009 da suisse