MingaBall

Levante - R. Zaragoza


Italia
Spagna
Germania
Inghilterra
Argentina
Austria
Finlandia
Brasile
Francia
Grecia
Portogallo
Romania
Russia
Scozia
Svezia
Norvegia
Olanda
Belgio
Svizzera
Danimarca
Ucraina
Irlanda del nord
Stati uniti
Irlanda
Mexico
Malta
Singapore
Europa
America
Oceania
Africa
Asia
International

Si gioca stasera alle 18:30 la partita della prima giornata della Liga Adelante tra Levante e R. Zaragoza. Entrambe le squadre sono retrocesse alla fine della stagione scorsa dalla massima serie spagnola. Le condizioni in cui si trovano le due squadre al momento sembrano molto diverse.

Il Levante, dopo la crisi finanziaria della stagione scorsa, si presenta al via con una formazione rinnovata. La preparazione della squadra è cominciata in ritardo e questo potrebbe essere un problema in questo inizio di stagione. L'allenatore Luis García ha dichiarato in conferenza stampa che per questa partita ha convocato tutti i giocatori a disposizione con l'unica defezione del terzo portiere Manu che è infortunato. La squadra conta in totale su 19 giocatori allo stato attuale compresi i tre portieri. A detta dello stesso Garcia dovranno arrivare almeno tre-quattro giocatori affinchè la rosa possa essere un po' più competitiva.

Il R. Zaragozza si presenta al via come favorito per il ritorno nella massima serie spagnola. L'allenatore Marcelino García Toral ha dichiarato che ci vorrà almeno un mese per vedere il miglior Zaragozza. Il tecnico, nonostante la squadra sia formata da giocatori importanti per la categioria, ritiene che manchino ancora un paio di giocatori per un maggiore equilibrio della squadra. La novità per oggi è la presenza in campo nell'undici iniziale del giovane Adrià. Diogo, Cuartero e Gabi sono infortunati mentre non sono stati convocati Milito, García, Pulido e Caffa.

Queste le probabili formazioni:

Levante: Reina, Cerra, Yago, Robusté, Ángel, Adrián Martín, Samuel, Pallardó, Rubén, Parri e Geijo.

R. Zaragoza: López Vallejo; Chus Herrero, Ayala, Sergio Fernández, Pignol; Arizmendi, Hidalgo, Zapater, Adriá; Ewerthon e Oliveira.

Argomenti Correlati: levante - r. zaragoza
scritto il 30-08-2008 da daniel72