MingaBall

LASK-Ried: un derby senza capitani?


Italia
Spagna
Germania
Inghilterra
Argentina
Austria
Finlandia
Brasile
Francia
Grecia
Portogallo
Romania
Russia
Scozia
Svezia
Norvegia
Olanda
Belgio
Svizzera
Danimarca
Ucraina
Irlanda del nord
Stati uniti
Irlanda
Mexico
Malta
Singapore
Europa
America
Oceania
Africa
Asia
International
Il LASK Linz dopo aver perso la vetta della classifica con la sconfitta di misura della settimana scorsa a Salisburgo (0-1 contro l'attuale capolista Red Bull) apre il sesto turno del massimo campionato austriaco con l'anticipo al Linzer Gugl contro il Ried.

Nonostante la sconfitta subìta a Salisburgo i segnali positivi non sono mancati per i bianconeri del LASK che continuano a proporsi come una mina vagante al vertice del calcio austriaco con i suoi vecchietti terribili Ivica Vastic e Christian Mayrleb (75 anni in 2) che continuano ad essere sempre una spina nel fianco per le difese avversarie.
Le diverse occasioni sprecate contro il Red Bull hanno quindi corroborato ancora di piú la fiducia nelle proprie forze e il LASK, mantenendo comunque il suo profilo basso, si presenta dunque molto fiducioso al prossimo impegno casalingo contro il Ried che é anche un derby essendo entrambe le formazioni rappresentanti dell'Oberösterreich.
Questo sará il 29esimo derby in Bundesliga tra LASK e Ried con il LASK che ha un leggero vantaggio nei precedenti avendo vinto 10 volte con 9 pareggi ed altrettante vittorie del Ried negli altri precedenti.
Capitan Ivica Vastic (5/2) é in forse per il leggero infortunio subìto domenica scorsa a Salisburgo mentre i centrocampisti Markus Weissenberger (0/0) e Wendel (0/0) sono sempre fuori gioco a causa dei rispettivi infortuni.
Il Ried, reduce dallo 0-0 casalingo contro l'Austria Kärnten con molte occasioni sprecate, non vuole essere da meno del LASK e al dubbio di capitan Vastic per i Linzer risponde con il dubbio del proprio capitano Herwig Drechsler (5/1). Il 34enne regista del Ried é alle prese con un problema agli adduttori che gli ha giá impedito di giocare per intero le ultime due partite.
Anche per il Ried restano indisponibili i due centrocampisti infortunati da inizio campionato ovvero Peter Hackmair (0/0) e Florian Mader (0/0).
La novitá per il Ried potrebbe essere il debutto in attacco del nuovo acquisto spagnolo Nacho Rodriguez.


Queste le probabili formazioni:


LASK Linz: 1 Silvije Cavlina - 5 Gerald Gansterer, 8 Michael Baur, 3 Niklas Hoheneder, 6 Tomasz Wisio - 19 Florian Klein, 10 Jürgen Panis, 30 Klaus Salmutter, 20 Christoph Saurer - 7 Ivica Vastic (cap.) (18 Mario Mijatovic) - 9 Christian Mayrleb

a disposizione:
12 Michael Zaglmair (13 Ihsan Poyraz) - 24 Thomas Piermayr, 28 Emanuel Schreiner, 21 Davorin Kablar (29 Florian Hart) - 23 Siegfried Rasswalder, 22 Richard Wemmer (27 Ali Hamdemir, 16 Thomas Höltschl) - 18 Mario Mijatovic (14 Ante Budimir, 4 Sascha Pichler, 33 Benjamin Freudenthaler)


SV Josko Fenster Ried: 24 Thomas Gebauer - 18 Ewald Brenner, 5 Oliver Glasner, 2 Martin Stocklasa, 4 Andreas Ulmer - 8 Stefan Lexa, 26 Daniel Toth, 7 Bozo Kovacevic, 16 Herwig Drechsel (cap.) (6 Pawel Strak), 3 Pa Saikou Kujabi - 14 Hamdi Salihi

a disposizione: 33 Hubert Auer (31 Pirmin Strasser) - 23 Thomas Burgstaller, 15 Daniel Hofer, 17 Jasmin Pllana (28 Thomas Reifeltshammer, Matej Markovic) - 6 Pawel Strak, 20 Anel Hadzic, 22 Mario Illibauer (13 Denis Berger, Aleksandar Stanislavjevic) - 11 Nacho Rodriguez, 9 Andreas Bammer (25 Manuel Schmidl)



Arbitro: Louis Hofmann (Salisurgo)


Precedenti nella Bundesliga 2007/08 (h=Linz, a=Ried):
LASK-Ried: 1-0 (h), 0-3 (a), 1-0 (h), 1-1 (a)
scritto il 8-08-2008 da stiegl