MingaBall

L'addio di Kahn


Italia
Spagna
Germania
Inghilterra
Argentina
Austria
Finlandia
Brasile
Francia
Grecia
Portogallo
Romania
Russia
Scozia
Svezia
Norvegia
Olanda
Belgio
Svizzera
Danimarca
Ucraina
Irlanda del nord
Stati uniti
Irlanda
Mexico
Malta
Singapore
Europa
America
Oceania
Africa
Asia
International
Match di addio al calcio giocato per Oliver Kahn. Per l'occasione scenderanno in campo questa sera alla Allianz Arena il suo storico club e la nazionale tedesca. Bayern Monaco e Germania che sono stati i simboli della sua carriera.
Il 39enne portiere dopo gli inizi nella squadra della sua cittá natale, il Karlsruhe, nelle giovanili dal 1975 al 1987 e in prima squadra dal 1987 al 1994, ha poi passato tutta la sua carriera nel Bayern Monaco giocando dal 1994 fino al 2008, disputando 429 partite in 14 anni. L'anno del suo trasferimento a Monaco (1994) é anche l'anno del suo debutto in nazionale dove fino ai mondiali del 2006 ha giocato 86 partite in 13 anni, vincendo gli europei inglesi del 1996, l'argento ai mondiali nippo-coreani del 2002 e il bronzo negli ultimi organizzati proprio in Germania nel 2006 dove era il secondo di Jens Lehmann ed ha peró giocato la finale per il bronzo contro il Portogallo (3-1).
Chiude quindi la sua carriera con 86 partite giocate in nazionale, 140 in competizioni europee per club e 557 in Bundesliga. Con il Bayern ha collezionato 8 campionati, 6 DFB-Pokal, 1 coppa Intercontinentale, 1 Champions League ed 1 Coppa Uefa.
69.000 spettatori gremiranno gli spalti dell'Allianz Arena per questo addio di Kahn che scenderá in campo con i suoi compagni ultimi compagni del Bayern contro la Nazionale di Löw.

La Germania sará senza capitan Ballack e Frings e tutti i nazionali del Bayern ovvero Lahm, Podolski, Schweinsteiger, Borowski e Klose.

Questi i giocatori a disposizione di Löw:

Portieri: Robert Enke (Hannover 96), Tim Wiese (Werder Bremen)

Difensori: Clemens Fritz (Werder Bremen), Marcell Jansen (Hamburger SV), Christoph Metzelder (Real Madrid), Christian Pander (FC Schalke 04), Serdar Tasci (VfB Stuttgart), Heiko Westermann (FC Schalke 04)

Centrocampisti: Thomas Hitzlsperger (VfB Stuttgart), Marko Marin (Borussia Mönchengladbach), Simon Rolfes (Bayer Leverkusen), Piotr Trochowski (Hamburger SV), Andreas Hinkel (Celtic Glasgow)

Attaccanti: Mario Gomez (VfB Stuttgart), Patrick Helmes (Bayer Leverkusen), Kevin Kuranyi (FC Schalke 04)



Nel Bayern Monaco quindi giocheranno tutti i nazionali tedeschi e a parte i soliti assenti per infortunio ci sará quindi la miglior formazione possibile al momento.
scritto il 2-09-2008 da stiegl