MingaBall

Kaiserslautern: vittoria = salvezza!


Italia
Spagna
Germania
Inghilterra
Argentina
Austria
Finlandia
Brasile
Francia
Grecia
Portogallo
Romania
Russia
Scozia
Svezia
Norvegia
Olanda
Belgio
Svizzera
Danimarca
Ucraina
Irlanda del nord
Stati uniti
Irlanda
Mexico
Malta
Singapore
Europa
America
Oceania
Africa
Asia
International

Una vittoria contro il Colonia, giá promosso in 1.Bundesliga, regalerebbe al Kaiserslautern la matematica certezza della salvezza indipendentemente dai risultati degli altri campi.
Il Fritz-Walter-Stadion per l'occasione é tutto esaurito da giorni (48.500 biglietti venduti) e le aspettative in cittá sono alte visto che dopo una stagione disastrosa ora i diavoli rossi hanno in mano il proprio destino ma non possono piú permettersi passi falsi.

Rispetto alla formazione che ha pareggiato la settimana scorsa a Jena nel Kaiserslautern c'é una sola novitá ed é l'assenza del 28enne terzino destro Sven Müller (33/1), che é squalificato avendo raggiunto le 5 ammonizioni stagionali.
Per il resto restano sempre assenti il 21enne portiere Florian Fromlowitz (11/-), operato ai legamenti crociati del ginocchio a fine ottobre e out per il resto della stagione, il 29enne terzino sinistro Alexander Bugera (13/0), operato al tendine d'Achille e fuori per il resto della stagione, e il 27enne attaccante rumeno Constantin Victoras Iacob (2/0 e 11/1 con la Steaua Bucarest), operato al menisco da oltre 2 mesi.
Dal punto di vista tattico non é dato sapere se coach Milan Sasic vorrá riproporre capitan Axel Bellinghausen (29/4 e 1/0 in Oberliga Südwest con il Kaiserslautern U23) sulla fascia sinistra difensiva o schiererá come terzino sinistro Christopher Lamprecht (7/0, 13/0 in Regionalliga-Nord con il Wolfsburg II e 5/0 in Oberliga Südwest con il Kaiserslautern U23) facendo tornare Bellinghausen al suo naturale ruolo di centrocampista.
Come terzino destro, al posto dello squalificato Müller, probabile l'utilizzo del francese Aimen Demai (29/1 e 2/1 in Oberliga Südwest con il Kaiserslautern U23), che potrebbe anche giocare sulla sinistra con Lamprecht spostato a destra.

Il Colonia é reduce dai vari festeggiamenti che hanno fatto seguito alla vittoria di domenica scorsa contro il Mainz che ha regalato loro il ritorno in 1.Bundesliga dopo 2 anni di purgatorio.
Per questo match mancherá di sicuro il 22enne difensore Marvin Matip (24/0 e 22/1 con la Germania U21), che si é stirato domenica scorsa contro il Mainz, mentre restano in dubbio ben altri 5 giocatori, tutti usciti ammaccati dall'ultimo match.
I 5 dubbi sono il 28enne difensore centrale canadese e capitano del Colonia Kevin McKenna (30/2), il 29enne attaccante sloveno e bomber del campionato Milivoje Novakovic (33/21 e 11/2 con la Slovenia), il 36enne portiere colombiano Faryd Mondragon (32/- e 44/- in carriera con la Colombia), il 28enne centrocampista honduregno Maynor Suazo (16/0 e 28/0 in carriera con l'Honduras), e il 27enne centrocampista Thomas Broich (28/1).
Cinque dubbi pesanti, se dovessero essere confermati, visto che sono tutti titolari e McKenna, Mondragon e Novakovic sono i leader della squadra.
Stando alle ultime dichiarazioni apparse sulla stampa il Colonia comunque si presenterá al meglio per questo ultimo match della stagione. Quasi tutti i 5 giocatori in dubbio pare siano disposti a stringere i denti e la volontá della squadra é quella di mandare in 3.Bundesliga il Kaiserslautern.
Tra le due squadre non scorre ottimo sangue ed a seguire il Colonia in questa trasferta ci saranno ben 12.000 tifosi.
Per il Colonia restano ovviamente fuori causa i vecchi assenti che sono il 34enne difensore centrale turco Alpay (0/0), sospeso da inizio stagione, e il 23enne difensore Tobias Nickenig (11/0), fuori da 6 mesi per un infortunio al ginocchio, mentre il 27enne difensore centrale macedone Aleksandar Mitreski (26/0 e 5/0 con la Macedonia), reduce da uno stiramento muscolare, é confermato nella rosa dei disponibili dopo il rientro in campo giá effettuato nel finale del match di domenica scorsa.


Queste le probabili formazioni:


1. FC Kaiserslautern: 25 Tobias Sippel - 21 Aimen Demai, 2 Moussa Ouattara, 34 Fabian Schönheim, 4 Christopher Lamprecht - 38 Sascha Kotysch, 16 Axel Bellinghausen (cap.) - 8 Stefan Lexa, 22 Steffen Bohl, 5 Josh Simpson - 20 Marcel Ziemer

a disposizione: 35 Luis Robles - 3 Mathieu Beda, 13 Benjamin Weigelt (41 Nassim Banouas) - 7 Sebastian Reinert, 5 Georges Mandjeck (32 Bartosz Broniszewski, 10 Patrice Bernier) - 9 Björn Runström, 26 Erik Jendrisek (14 Emeka Opara, 37 Sebastian Stachnik, Alper Akcam)


1.FC Köln: 1 Mondragon - 6 Ümit Özat, 23 Kevin McKenna, 3 Youssef Mohamad, 22 Fabrice Ehret - 17 Kevin Pezzoni - 10 Thomas Broich, 12 Maynor Suazo - 20 Roda Antar - 9 Patrick Helmes, 11 Milivoje Novakovic

a disposizione: 41 Thomas Kessler (32 Dieter Paucken) - 26 Aleksandar Mitreski, 25 Kevin Schöneberg (27 Michael Parensen) - 21 Nemanja Vucicevic, 16 André (18 Salvatore Gambino, 19 Michael Niedrig) - 9 Matthias Scherz, 36 Adil Chihi



Arbitro: Wolfgang Stark (Ergolding)
Assistenti: Torsten Schiffner (Konstanz), Christian Leicher (Weihmichl)

scritto il 18-05-2008 da stiegl