MingaBall

Il Vaduz cerca un'altra 'Prima'


Italia
Spagna
Germania
Inghilterra
Argentina
Austria
Finlandia
Brasile
Francia
Grecia
Portogallo
Romania
Russia
Scozia
Svezia
Norvegia
Olanda
Belgio
Svizzera
Danimarca
Ucraina
Irlanda del nord
Stati uniti
Irlanda
Mexico
Malta
Singapore
Europa
America
Oceania
Africa
Asia
International
La prima storica vittoria in Super League il Vaduz l'ha ottenuta in trasferta a Lucerna. Oggi cercherà la prima anche al Rheinpark. La squadra di Heinz Hermann stava andando molto bene prima della batosta rimediata contro il Basilea. In casa, ad esempio, avrebbe già meritato i 3 punti contro il Grasshopper.

Sempre assenti i soliti Akdemir, Rivaldo e Wieczorek.


Forse però il motivo più interessante del confronto è indovinare che Sion scenderà in campo. Dominatori contro il Basilea e poi sbatacchiati dal neopromosso Bellinzona in casa. Quale sarà il vero valore della squadra di Uli Stieleke? Per aver certe ambizioni europee ci vuole continuità e non basta giocare grandi partite con avversari di nome per tornarci.

Intanto Beto (assenza importante quella del numero 10 ex-Benfica) si aggiunge a Paito e Sarni. Non convocati Nwaneri e Obradovic.
Argomenti Correlati: vaduz - sion - super league - beto
scritto il 16-08-2008 da lario pagello