MingaBall

Il nuovo Admira non teme l'Innsbruck


Italia
Spagna
Germania
Inghilterra
Argentina
Austria
Finlandia
Brasile
Francia
Grecia
Portogallo
Romania
Russia
Scozia
Svezia
Norvegia
Olanda
Belgio
Svizzera
Danimarca
Ucraina
Irlanda del nord
Stati uniti
Irlanda
Mexico
Malta
Singapore
Europa
America
Oceania
Africa
Asia
International
L'arrivo del nuovo tecnico Walter Schachner e il ritorno in attacco di Günter Friesenbichler (1/2), subito autore di una doppietta e di 2 assist, hanno dato certamente uno scossone all'Admira Wacker che si é tolto dall'ultimo posto in classifica conquistando la prima vittoria in campionato a Gratkorn con un eclatante 4-2 la settimana scorsa.
Rivisto in ottime condizioni anche l'altro attaccante Marcus Hanikel (3/4), anche lui autore di una doppietta e di 2 assist dopo i 2 goal messi a segno in coppa.
Se non bastasse il risveglio dei due attaccanti da questa settimana la squadra di Schachner puó contare anche suo nuovo acquisto Froylan Ledezma, visto che il costaricano arrivato dall'Augsburg ha definito in settimana sia i test medici che le faccende burocratiche circa il suo trasferimento all'Admira Wacker.

Oggi il test per l'Admira Wacker non sará dei piú semplici visto che alla Trenkwalder Arena di Enzersdorf l'avversario é il Wacker Innsbruck, leader della ADEG Erste Liga austriaca con 14 punti conquistati nelle prime 6 giornate.
Il Wacker Innsbruck é dunque sempre solo al comando con uno score di tutto rispetto ma nelle ultime settimane ha lasciato intravvedere qualche piccolo cedimento dopo una partenza di stagione notevole.
La sconfitta a Parndorf (0-1) nella ÖFB-Cup e il sofferto pareggio (2-2 con rete di Fabiano nel recupero) contro il Red Bull Juniors Salisburgo nell'ultima di campionato sono due segnali non molto beneauguranti e che il tecnico Kogler vuole subito cancellare con una buona prestazione contro l'Admira.

Sempre out per l'Admira il difensore ceco Adam Petrous (2/1), che si é infortunato al tendine di Achille e ne avrá almeno per un paio di mesi, il giovane centrocampista Martin Pusic ed il difensore Mario Fürthlaer.
Nell'Innsbruck resta al momento ai box solo il 18enne centrocampista Markus Obernosterer, infortunato da inizio anno.
Tre gli ex in campo, Thomas Mandl e Michael Horvath nell'Admira e Marcel Schreter nell'Innsbruck.


Queste le probabili formazioni:


FC Trenkwalder Admira Wacker Mödling: 1 Thomas Mandl - 5 René Seebacher, 6 Thomas Reitprecht, 17 Christopher Dibon, 13 Ernst Dospel - 12 Bernhard Morgenthaler, 8 Froylan Ledezma, 18 René Schicker, 5 Lukasz Surma - 9 Marcus Hanikel, 11 Günter Friesenbichler

a disposizione: 30 Gustav Kral (29 Patrick Tischler) - (4 Mario Fürthlaer, 3 Tomas Panny) - 10 Miroslav Baranek, 16 Andreas Schicker, 19 Christoph Cemernjak, 23 Sandro Zakany, 8 Christoph Mattes, 7 Michael Koller (28 Michael Horvath, 20 Bernhard Schachner, 21 Markus Scharrer, 8 Froylan Ledezma, 25 Martin Pusic, 24 Paul Weissensteiner) - 14 Ken Noel, 22 Frank Egharevba


FC Wacker Innsbruck: 1 Pascal Grünwald - 15 René Gsellmann, 3 Ulrich Winkler, 14 Andreas Schrott, 4 Thomas Schrammel - 27 Manuel Schmid, 7 Mario Sara, 16 Markus Seelaus (13 Marcel Schreter), 22 Julius Perstaller - 9 Markus Unterrainer, 28 Fabiano

a disposizione: 20 Fabian Schumacher (19 Harald Planer) - 5 Dario Dakovic (24 Hannes Oberortner) - 13 Marcel Schreter, 6 Bülent Kaan Bilgen, 18 Sandro Samwald (11 Fabian Koch, 25 Thomas Löffler, 8 Niklas Lercher) - 17 Matthias Gstrein, 23 Samuel Koejoe
scritto il 29-08-2008 da stiegl