MingaBall

Il Kapfenberg perde anche Kozelsky


Italia
Spagna
Germania
Inghilterra
Argentina
Austria
Finlandia
Brasile
Francia
Grecia
Portogallo
Romania
Russia
Scozia
Svezia
Norvegia
Olanda
Belgio
Svizzera
Danimarca
Ucraina
Irlanda del nord
Stati uniti
Irlanda
Mexico
Malta
Singapore
Europa
America
Oceania
Africa
Asia
International
Il Mattersburg, al momento settimo con 6 punti, cerca di allungare sulla zona retrocessione ospitando il fanalino di coda Kapfenberg che chiude la classifica con 2 soli punti all'attivo dopo le prime 6 giornate.

Nei padroni di casa non ci sono problemi di formazione visto che il centrocampista ungherese Akos Kovrig (4/0) ha recuperato l'unico assente resta l'infortunato di vecchia data Markus Schmidt.

Nel Kapfenberg sempre assenti per questa partita il difensore ceco Milan Fukal (0/0) e l'esterno destro Boris Hüttenbrenner (0/0), infortunati da inizio stagione, ai quali si sono aggiunti il difensore centrale Andreas Rauscher (4/0), fuori da un paio di settimane, e gli ultimi 2 arrivati nella lista degli infortunati, gli attaccanti Arno Kozelsky (6/0) e Bernd Bernsteiner (3/0).


Queste le probabili formazioni:


SV Bauwelt Koch Mattersburg: 1 Thomas Borenitsch - 7 Adnan Mravac, 2 Alexander Pöllhuber - 27 Cem Atan, 25 Mattias Lindström, 12 Manuel Seidl (13 Mario Lösch), 5 Michael Mörz (cap.), 20 Thomas Salamon - 24 Ilco Naumoski, 8 Carsten Jancker

a disposizione:
21 Stefan Bliem - 26 Csaba Csizmadia, 6 Anton Pauschenwein (4 Nedeljko Malic, 18 Lukas Rath) - 13 Mario Lösch, 17 Akos Kovrig (15 Jürgen Mansberger, 14 Dominik Doleschal, 23 Patrick Kogler) - 11 Matthias Lindner, 9 Thomas Wagner


Kapfenberg SV Superfund: 36 Martin Eisl - 31 Patrick Osoinik, 4 Dominique Taboga (cap.), 30 Eric Akoto, 32 Robert Schellander - 8 Andreas Lienhart, 15 Patrik Siegl, 14 Markus Felfernig - 10 David Sencar, 21 Michael Liendl - 9 Pero Pejic

a disposizione: 1 Kamil Susko (27 Manuel Reinwald) - 6 Thomas Schönberger, 17 Miroslav Milosevic (2 René Pitter, 5 Radoslav Kunzo) - 13 Stefan Erkinger, 24 Raphael Reifeltshammer (25 Michael Rabko, Manuel Schaffer) - 7 Herbert Wieger (16 Damon Wilson, 26 Oliver Schöpf)
scritto il 23-08-2008 da stiegl