MingaBall

Il Giappone cerca la rivincita


Italia
Spagna
Germania
Inghilterra
Argentina
Austria
Finlandia
Brasile
Francia
Grecia
Portogallo
Romania
Russia
Scozia
Svezia
Norvegia
Olanda
Belgio
Svizzera
Danimarca
Ucraina
Irlanda del nord
Stati uniti
Irlanda
Mexico
Malta
Singapore
Europa
America
Oceania
Africa
Asia
International
Sarà un Giappone spinto dalla voglia di rivincita quello che scenderà in campo domani contro il Bahrain a Saitama.

Il Bahrain guida la classica con 11 punti davanti al Giappone con 10. Le due squadre hanno però già conquistato la qualificazione ed in palio c'è solo il primo posto del girone. La nazionale di Takeshi Okada ha però un altro motivo per impegnarsi al massimo: vendicare la sconfitta dell'andata. I giapponesi l'hanno presa male e adesso vogliono riscattarsi.

Ecco un estratto delle dichiarazioni riportate dal sito della AFC:

Takeshi Okada: "Ci hanno fatto ribolirre il sangue così tanto che non lo dimenticheremo per il resto delle nostre vite" e ancora "Combatterò per il mio orgoglio e quello del calcio giapponese".

Shunsuke Nakamura: "Personalmente voglio giocare questa partita e prendere una rivincita. Quando ci hanno battuti ero assente".

Yuji Nakazawa (cap): "Siamo determinati a cancellare il nostro senso di umiliazione".

Chissà come sarà dispiaciuto l'attaccante Yoshito Okubo, espulso contro l'Oman e squalificato per 3 giornate, di non poter prendere parte all'assalto.

Banzai! dunque, Bahrain permettendo ...
Argomenti Correlati: giappone - bahrain - yoshito okubo
scritto il 21-06-2008 da lario pagello