MingaBall

Il duo ungherese contro le Zebre


Italia
Spagna
Germania
Inghilterra
Argentina
Austria
Finlandia
Brasile
Francia
Grecia
Portogallo
Romania
Russia
Scozia
Svezia
Norvegia
Olanda
Belgio
Svizzera
Danimarca
Ucraina
Irlanda del nord
Stati uniti
Irlanda
Mexico
Malta
Singapore
Europa
America
Oceania
Africa
Asia
International
Dopo due pareggi nelle prime due giornate il Duisburg cerca la prima vittoria stagionale ospitando alla MSV Arena l'Augsburg in uno dei 3 anticipi del venerdí della terza giornata della 2.Bundesliga tedesca.

Le Zebre biancoblu del Duisburg sono state fermate sul pari prima dall'Hansa Rostock in casa (2-2) e la settimana scorsa a Wiesbaden dal Wehen (1-1).
Per tornare in Bundesliga il ruolino di marcia deve certamente arricchirsi al piú presto di qualche vittoria ma l'avversario di turno alla MSV Arena non é dei piú semplici.
L'Augsburg, dopo la sconfitta di misura nel derby contro il Norimberga, ha chiaramente mostrato di non essere una squadra di basso livello sconfiggendo con un perentorio 3-0 il Rot-Weiß Ahlen la settimana scorsa.
In particolare sono apparsi in grande forma i due attaccanti ungheresi Sandor Torghelle (2/3), capocannoniere della 2.Bundesliga con 3 reti, ed Imre Szabics (3/2), a segno sia in DFB-Pokal che in campionato.
Nelle fila dei bavaresi mancheranno sempre per infortunio il difensore Roland Benschneider (crociato), l'esterno sinistro e capitano della squadra Lars Müller (caviglia), l'attaccante Marco Vorbeck (caviglia), il centrocampista difensivo Patrick Mölzl (malleolo) ed il terzo portiere Patrick Lehner (schiena).
Oltre ai cinque infortunati di lunga data non ci sono dunque altri assenti visto che il centrocampista offensivo brasiliano Elton Da Costa ha recuperato dai suoi problemi muscolari alla coscia e torna disponibile per questo match.

Nel Duisburg coach Rudi Bommer deve rinunciare al terzino sinistro Alexander Meyer (ginocchio), al centrocampista difensivo Adam Bodzek (schiena), ed all'esterno destro difensivo Tobias Willi (operato ai legamenti del ginocchio sinistro), tutti giá assenti dalla prima giornata, mentre torna disponibile il difensore Fernando Avalos, reduce da un turno di squalifica.


Queste le probabili formazioni:


MSV Duisburg: 1 Tom Starke - 14 Serge Branco, 2 Fernando Avalos, 32 Markus Brzenska, 5 Mounir Chaftar - 16 Nicky Adler, 8 Mihai Tararache, 20 Ivica Grlic (cap.), 21 Chinedu Ede - 7 Sandro Wagner, 19 Dorge Rostand Kouemaha

a disposizione: 18 Marcel Herzog (26 Sven Beuckert) - 4 Björn Schlicke, 28 Olivier Veigneau, 22 Pablo Caceres (3 Tiago) - 10 Cédric Makiadi, 15 Grégory Christ (30 Maicon, 6 Olcay Sahan, 11 Christian Tiffert, 17 Mirko Boland) - 9 Ibrahim Salou, 27 Valentine Atem ( Marcel Heller, 23 Simon Terodde)


FC Augsburg: 30 Sven Neuhaus - 20 Christian Müller, 16 Uwe Möhrle, 6 Thomas Kläsener, 5 Ingo Hertzsch - 27 Michael Thurk, 23 Andrew Sinkala, 4 Benjamin Kern, 13 Tobias Werner - 9 Imre Szabics, 14 Sandor Torghelle

a disposizione: 55 Vasili Khomutovski - 3 Otar Khizaneishvili, 15 Mark Prettenthaler - 32 Anton Makarenko, 10 Elton Da Costa, 18 Mourad Hdiouad (28 Robert Strauß, 31 Papi Henriques) - 14 Marco Küntzel (36 Stephan Hain)



Arbitro: Wingenbach (Diez)
Assistenti: Kampka (Mainz) e Sinn (Filderstadt)
scritto il 29-08-2008 da stiegl