MingaBall

Hap. Bnei Saknin - Dep. la Coruna


Italia
Spagna
Germania
Inghilterra
Argentina
Austria
Finlandia
Brasile
Francia
Grecia
Portogallo
Romania
Russia
Scozia
Svezia
Norvegia
Olanda
Belgio
Svizzera
Danimarca
Ucraina
Irlanda del nord
Stati uniti
Irlanda
Mexico
Malta
Singapore
Europa
America
Oceania
Africa
Asia
International
Si gioca stasera alle 19:00 l'incontro di andata di Intertoto Cup tra Hap. Bnei Saknin e Dep. la Coruna. Prima partita ufficiale questa per il Deportivo mentre l'Hap. Bnei Saknin ha eliminato il Renova nel turno precedente. Per la squadra spagnola la novità più rilevante è la presenza in campo di Valerón dal primo minuto. Il giocatore, dopo l'infortunio al ginocchio del Gennaio 2006 nella partita contro il Mallorca, ha avuto un recupero complicato, si spera che questa stagione possa cominciare in modo diverso. I problemi maggiori per l'allenatore Lotina sembrano provenire dalla linea difensiva dove Coloccini non è ancora rientrato dalle ferie, Pablo Amo è infortunato mentre Zé Castro non è apparso in forma. Come conseguenza probabile l'impiego di Lopo che è stato operato poco più di un mese fa e si è quindi perso gran parte della preparazione. Un'altra possibilità è quella dell'impiego dei tre "canterani" Piscu, Juanan e Rochela. Dei nuovi acqusti Omar Bravo, Mista, Zé Castro e Aranzubia nessuno partirà dal primo minuto. Per quanto riguarda il portiere è rimasto a casa Dudu Aouate così come Gustavo Munúa e, con ogni probabilità, sarà il giovane Fabricio Agosto a difendere i pali del Deportivo. I padroni di casa la passata stagione si sono classificati quarti in campionato. Hanno però perso i due giocatori più rappresentativi Maor Buzaglo e Ilya Yavruyan passati al Maccabi Tel Aviv. Tal Hen e Mazuwa Nsumbu, giunti dal Hapoel Tel Aviv dovrebbero partire dal primo minuto.
Argomenti Correlati: hap. bnei saknin - dep. la coruna
scritto il 19-07-2008 da daniel72