MingaBall

Grecia 11a giornata: Ofi - Aek


Italia
Spagna
Germania
Inghilterra
Argentina
Austria
Finlandia
Brasile
Francia
Grecia
Portogallo
Romania
Russia
Scozia
Svezia
Norvegia
Olanda
Belgio
Svizzera
Danimarca
Ucraina
Irlanda del nord
Stati uniti
Irlanda
Mexico
Malta
Singapore
Europa
America
Oceania
Africa
Asia
International
Si gioca oggi alle 15.45 allo stadio ''Pancretio'' la partita tra Ofi ed Aek.

Ofi
che si trova all'ultimo posto della classifica con sette punti e cerca urgentemente una vittoria che lo faccia ''respirare''. Purtroppo per i cretesi la gara di oggi non è affatto facile. Contro avrà un avversario che lotta per la vittoria del campionato e già si trova a undici punti di distacco dal primo posto; facile capire come non possa permettersi il lusso di perdere altri punti.

Il nuovo allenatore di Ofi si chiama Giannis Mantzurakis e si tratta di una vecchia conoscenza delle ''panchine'' di Superleague. Molto esperto sia in squadre che lottanno per la salvezza che nel ''decifrare'' la psicologia dei suoi giocatori...

Per la gara contro Aek dovrà fare  a meno dell'infortunato Gherber (centrocampista a volte titolare). Inoltre sono squalificati il difensore Issa (titolare) ed il centrocampista Kunenakis (titolare).


Aek si trova al quinto posto della classifica con quindici punti e se vuole recupere gli undici punti di distacco dal primo Olympiakos non può permettersi altri passi falsi. Nuovo allenatore per Aek il serbo Dusan Bajevic (al suo terzo ritorno nella panchina di Aek.) Bajevic è la persona che tutti vedono come l'uomo che può guidare la squadra verso traguardi importanti (non tutti però, in quanto c'è un ''club'' degli ultras di nome ''Original 21'' che non gli ha mai perdonato il passaggio dalla panchina di Olympiakos.)

Per la gara contro Ofi avrà le assenze di tre giocatori. Si tratta del difensore Georgeas (titolare) e dei centrocampisti Ricca (non titolare) e Peletieri (titolare). Nessun squalificato.



Probabili formazioni:

OFI (4-5-1): (Mantzurakis)


Malarz, Rubakis, Arvanitis, Barcauan, Pitsos, Stavrakakis, Taralidis, Sfakianakis, Simic, Popovic, N'doi


A disposizione: Kasmeridis, Moniakis, Sedlinski, Gagula, Venetis, Kostofski, Dimutsos, Erera 





Aek (4-4-2)  (Bajevic)

Saha, Ensaliva, Maistorovic, Kyrgiakos, Juanfran,  Scoco, Kafes, Basinas, Blanco,Pavlis, Lagos


A disposizione: Maho,  Pliatsikas, Kutrumanos, Edinio, Jebur, Zorbas, Alexopulos, Mantuca




Tradizione: Dal 98 e poi:

/ 0-1 / 1-2 / 3-3 / 0-1 / 1-0 / 0-2 / 2-3 / 0-1 / 1-1 / 1-4 /


Arbitro: Ntakos


Curiosita': Ofi è una delle tre squadre del campionato che non è ancora riuscita a vincere sul suo campo (in quattro partite un pareggio e tre sconfitte).

Aek invece è una delle due squadre del campionato che non è ancora riuscita a vincere fuori casa (in cinque partite quattro pareggi ed una sconfitta.)



* in foto l'allenatore di Aek Dusan Bajevic
Argomenti Correlati: ofi - aek
scritto il 23-11-2008 da nick the greek