MingaBall

Granada 74 - Malaga


Italia
Spagna
Germania
Inghilterra
Argentina
Austria
Finlandia
Brasile
Francia
Grecia
Portogallo
Romania
Russia
Scozia
Svezia
Norvegia
Olanda
Belgio
Svizzera
Danimarca
Ucraina
Irlanda del nord
Stati uniti
Irlanda
Mexico
Malta
Singapore
Europa
America
Oceania
Africa
Asia
International

Granada 74 e Malaga si trovano di fronte con aspirazioni molto diverse quest'oggi. Il Granada 74 è penultimo in classifica con 44 punti e non ha altri risultati a disposizione diversi dalla vittoria per poter sperare ancora di salvarsi. Il Malaga invece è terzo e non può certo regalare punti se vuole la promozione con la Real Sociedad che lo segue a solo un punto. Per il Granada 74 ci sono comunque diversi problemi in formazione. Sono infatti assenti gli infortunati Jaime, Torrecilla, Aranda, Sáizare e Juanlu mentre sono squalificati Gibanel, Francisco e Xisco Nadal. Falcón non partirà da titolare per un problema alla schiena invece Ruz, anche se a corto di allenamenti, partirà dal primo minuto. Per il Malaga non saranno presenti gli infortunati Alvaro Silva e Paulo Jorge che verranno sostituiti rispettivamente da Hélder Rosario e Cheli. Hanno invece recuperato in tempo e sono quindi a disposizione dell'allenatore l'attaccante Nabil Baha ed il difensore Jesule. Le probabili formazioni:

Granada 74: José Juan, Ruz, Assemoassa, Martí Crespí, Cristian Díaz, Dani Fragoso, Alberto, Elvis, Luque, Javi Guerra e Vinuesa.

Malaga: Goitia; Gámez, Hélder, Weligton e Valcarce; Cheli, Carpintero, Apoño, Calleja, Hidalgo e Baha.

Argomenti Correlati: granada 74 - malaga
scritto il 8-06-2008 da daniel72