MingaBall

Fürth senza Meichelbeck


Italia
Spagna
Germania
Inghilterra
Argentina
Austria
Finlandia
Brasile
Francia
Grecia
Portogallo
Romania
Russia
Scozia
Svezia
Norvegia
Olanda
Belgio
Svizzera
Danimarca
Ucraina
Irlanda del nord
Stati uniti
Irlanda
Mexico
Malta
Singapore
Europa
America
Oceania
Africa
Asia
International
Secondo impegno casalingo consecutivo per il neo-promosso FSV Francoforte che ospita alla Commerzbank-Arena il Greuther Fürth.

L'FSV Francoforte ha conquistato il suo primo punto in campionato grazie al pareggio per 0-0 contro il TuS Koblenz della settimana scorsa.
Il tecnico Ramon Berndroth per questa partita deve ancora rinunciare al difensore centrale Markus Husterer ed al difensore ceco Radek Spilacek (2/0).
Husterer é da tempo alle prese con un problema al menisco mentre Spilacek si é fatto male 2 settimane fa contro il Rot-Weiß Ahlen.
Il 31enne difensore centrale Daniel Schumann (1/0) é confermato titolare al posto di Spilacek.
Nessuna novitá dunque per i padroni di casa.

Il Greuther Fürth, reduce dallo squillante successo per 5-2 contro il St. Pauli, deve invece fronteggiare una nuova assenza che é quella del difensore Martin Meichelbeck (3/0), squalificato per 2 giornate in seguito all'espulsione rimediata la settimana scorsa.
Al suo posto sulla fascia sinistra giocherá il 23enne Jan Mauersberger (0/0).
Per questo match i Kleeblätter devono inoltre fare a meno del 22enne terzino destro albanese Shqipran Skeraj, in riabilitazione per un infortunio alla spalla, e del 24enne centrocampista offensivo italo-tedesco Marco Caligiuri, alle prese con un problema muscolare. Assenze giá note da inizio stagione comunque.
Jens Grahl, Tom Bertram, Nicolai Müller e Sercan Sararer sono stati convocati dalla seconda squadra ed hanno giocato ieri contro il Viktoria Aschaffenburg (1-1) in Regionalliga-Süd.

Gli ultimi due precedenti in 2.Bundesliga a Francoforte risalgono al 1980/81 ed al 1982/83 ed in entrambe le occasioni ci furono due vittore dell'FSV Francoforte rispettivamente per 3-0 e 2-0. L'ultimo precedente tra le due risale alla stagione 1995/96 in Regionalliga-Süd quando ci fu una vittoria del Greuther Fürth per 2-1. Complessivamente i precedenti parlano di un vantaggio dell'FSV Francoforte (4-1-2 e 15-7 il conto delle reti segnate).


Queste le probabili formazioni:


FSV Frankfurt: 1 Patrick Klandt - 14 Lars Weißenfeldt, 2 Daniel Schumann, 3 Alexander Klitzpera, 5 Dennis Hillebrand - 24 Angelo Barletta (cap.), 8 Sead Mehic - 18 Christian Mikolajczak, 28 Markus Kreuz - 9 Matias Cenci, 38 David Ulm

a disposizione: 25 Marjan Petkovic (26 Florian Schürenberg) - 22 Marc Gallego (17 Stefan Hickl, 23 Alexandros Theodosiadis) - 7 Matthias Hagner, 10 Georgios Theodoridis, 30 Christian Eggert (6 Thomas Sobotzik) - 11 Henrich Bencik, 20 Amir Shapourzadeh (21 Jochen Höfler, 16 Fikri El Haj Ali, 19 Aziz Bouhaddouz)


SpVgg Greuther Fürth: 7 Sascha Kirschstein - 15 Daniel Felgenhauer (cap.), 4 Marino Biliskov, 3 Asen Karaslavov, 5 Jan Mauersberger - 10 Thorsten Burkhardt - 17 Stephan Schröck (13 Charles Takyi), 9 Ivo Ilicevic - 13 Charles Takyi (18 Leonard Haas) - 33 Cidimar (22 Sami Allagui), 11 Stefan Reisinger

a disposizione: 1 Stephan Loboué (24 Jens Grahl) - 23 Philipp Langen (14 Tom Bertram) - 18 Leonard Haas, 21 Daniel Brückner (6 Thomas Wörle) - 7 Bernd Nehrig, 19 Aleksandar Kotuljac, 22 Sami Allagui (25 Nicolai Müller, 36 Sercan Sararer)



Arbitro: Steinhaus (Hannover)
Assistenti: Wenkel (Göttingen) e Karle (Waiblingen)
scritto il 31-08-2008 da stiegl