MingaBall

Friburgo alla ricerca del tris


Italia
Spagna
Germania
Inghilterra
Argentina
Austria
Finlandia
Brasile
Francia
Grecia
Portogallo
Romania
Russia
Scozia
Svezia
Norvegia
Olanda
Belgio
Svizzera
Danimarca
Ucraina
Irlanda del nord
Stati uniti
Irlanda
Mexico
Malta
Singapore
Europa
America
Oceania
Africa
Asia
International
Dopo il pareggio (2-2) ad Amburgo contro il St.Pauli nella prima di campionato e la sconfitta (0-1) a Francoforte contro l'FSV Francoforte nel primo turno di DFB-Pokal i Lila-Weißen dell'Osnabrück fanno il proprio debutto stagionale alla Osnatel Arena (tutta esaurita per l'occasione) ospitando il Friburgo in uno degli anticipi della seconda giornata di 2.Bundesliga.

Al momento sono ben cinque le assenze nelle fila dell'Osnabrück: il jolly difensivo René Trehkopf (in riabilitazione dopo l'operazione al ginocchio), il centrocampista offensivo Tom Geißler (fuori da oltre un anno), l'esterno destro di centrocampo Paul Thomik (operazione alla coscia), l'esterno difensivo del Togo Assimiou Touré (anche lui fermo da oltre un anno per infortunio) ed il centrrocampista offensivo Edgar Bernhardt (frattura al piede).
Il tecnico Claus Dieter Wollitz ha comunque giá dovuto rinunciare ai 5 infortunati nelle prime due partite stagionali e quindi l'Osnabrück dovrebbe schierarsi grosso modo come visto ad Amburgo la settimana scorsa.

Il Friburgo, molto diverso rispetto alla passata stagione dopo le diverse operazioni estive, é una delle maggiori candidate alla promozione ed ha iniziato la stagione con due successi: 2-0 all'Unterhaching in DFB-Pokal e 2-1 al Monaco 1860 nella prima di campionato.
Molto ampia la rosa a disposizione di Robin Dutt che comunque deve fronteggiare al momento le assenze di 3 giocatori per questa trasferta in Bassa Sassonia e per la precisione del centrocampista difensivo croato Ivica Banovic (adduttori), dell'attaccante Tommy Bechmann (adduttore) e del giovane attaccante Felix Roth (legamenti crociati).
Il solo Bechmann ha giocato nelle due precedenti partite stagionali.
Resta in dubbio anche l'esterno sinistro camerunense Alain Junior Ollé Ollé, che é appena rientrato da Pechino dove era impegnato con la nazionale camerunense nelle Olimpiadi.

6-2-3 il bilancio dei precedenti ad Osnabrück in favore dei padroni di casa che hanno vinto per 2-1 il match della passata stagione.


Queste le probabili formazioni:


VfL Osnabrück: 33 Stefan Wessels - Engel, 30 Thomas Cichon, 21 Marcel Schuon, 11 Andreas Schäfer - 12 Matthias Heidrich, 15 Mathias Surmann - 28 Henning Grieneisen, 5 Pierre De Wit, 18 Lars Fuchs - 9 Thomas Reichenberger (cap.)

a disposizione: 22 Tino Berbig - 4 Darlington Omodiagbe, 2 Anderson, 24 Uwe Ehlers - 6 Dominic Peitz, 25 Konstantin Engel (25 Christian Schiffbänker) - 7 Marvin Braun, 20 Nico Frommer, 29 Gaetano Manno (16 Fiete Sykora)


SC Freiburg: 1 Simon Pouplin - 36 Daniel Schwaab, 2 Pavel Krmas, 5 Heiko Butscher (cap.), 14 Kevin Schlitte - 22 Eke Uzoma, 18 Johannes Flum - 7 Ali Günes, 6 Yacine Abdessadki, 11 Jonathan Jäger - 10 Suat Türker

a disposizione: 21 Michael Langer (39 Michael Müller) - 15 Oliver Barth, 38 Ömer Toprak - 19 Andreas Glockner, 23 Julian Schuster, 17 Alain Junior Ollé Ollé (27 Maximilian Mehring, 29 Manuel Konrad) - 10 Moahamadou Idrissou (13 Tommy Bechmann)



Arbitro: Perl (Pullach)
Assistenti: Pflaum (Hallstadt) e Färber (Augsburg)
scritto il 22-08-2008 da stiegl