MingaBall

Diversi assenti nello Schalke


Italia
Spagna
Germania
Inghilterra
Argentina
Austria
Finlandia
Brasile
Francia
Grecia
Portogallo
Romania
Russia
Scozia
Svezia
Norvegia
Olanda
Belgio
Svizzera
Danimarca
Ucraina
Irlanda del nord
Stati uniti
Irlanda
Mexico
Malta
Singapore
Europa
America
Oceania
Africa
Asia
International
Alla Veltins Arena di Gelsenkirchen stasera andrá in scena il match probabilmente piú interessante di tutto questo terzo turno dei preliminari di Champions League.
Lo Schalke 04 ospiterá infatti gli spagnoli dell'Atletico Madrid che tornano nella massima competizione europea per club dopo 12 anni.

Il nuovo Schalke di Fred Rutten non ha cambiato molto rispetto alla scorsa stagione.
I nuovi acquisti sono stati infatti soltanto due sinora e sono stati tutti e due scovati in Olanda, ovviamente sotto il consiglio dell'allenatore olandese, ex tecnico di PSV Eindhoven e Twente negli ultimi 5 anni. Si tratta dell'esterno sinistro di centrocampo Orlando Engelaar (ex Twente) e del 23enne attaccante peruviano Jefferson Farfan, ex PSV.
Inoltre lo Schalke ha promosso in prima squadra tre giocatori dall'Under 19: Mohamed Amsif (19enne portiere), Mohamed Zambrano (18enne difensore centrale peruviano) e Levan Kenia (19enne regista georgiano).

Dopo una lunga serie di amichevoli lo Schalke ha giá debuttato in una competizione ufficiale sbrigando la pratica del primo turno di DFB-Pokal con un secco 3-0 (reti di Jefferson Farfan, Halil Altintop e Kevin Kuranyi) alla squadra di Oberliga dell'FC Homburg.
Questa la formazione scesa in campo ad Homburg lo scorso 9 agosto:
FC Schalke 04: Schober - Westermann, Höwedes, Bordon, Pander - Ernst, Engelaar (78. Kobiashvili), Jones - Farfan (71. Asamoah), Kuranyi, Rakitic (51. Altintop)

Rispetto al match di sabato scorso non ci dovrebbero essere variazioni se non quella che potrebbe vedere Halil Altintop al posto di Ivan Rakitic nell'undici iniziale.
Al momento sono assenti nello Schalke il terzino destro brasiliano Rafinha, che é con la nazionale olimpica brasiliana a Pechino, il difensore centrale serbo Mladen Krstajic e l'esterno di centrocampo Albert Streit, entrambi fermi per uno strappo muscolare, e soprattutto il portiere titolare Manuel Neuer, che dovrá stare fuori per circa altre 4-5 settimane per una frattura al piede.
Inoltre l'attaccante danese Peter Løvenkrands e il centrocampista uruguaiano Gustavo Varela sono tornati ad allenarsi da pochi giorni con la squadra dopo i rispettivi infortuni e quindi restano anche loro al momento indisponibili.

Per quanto riguarda l'Atletico Madrid per questo tanto atteso ritorno in Champions League i Colchoneros potranno contare sui nuovi acquisti Grégory Coupet, Tomáš Ujfaluši, John Heitinga, Florent Sinama Pongolle e Paulo Assunção mentre il centrocampista Thiago Motta é indisponibile per un infortunio al ginocchio e l'attaccante Sergio Agüero é squalificato ed inoltre é al momento in forza all'Argentina Olimpica a Pechino.


Queste le probabili formazioni:


FC Schalke 04: 33 Mathias Schober - 2 Heiko Westermann, 23 Benedikt Höwedes, 5 Marcelo Bordon (cap.), 24 Christian Pander - 8 Fabian Ernst - 13 Jermaine Jones, 37 Orlando Engelaar - 17 Jefferson Farfan, 22 Kevin Kuranyi, 19 Halil Altintop

a disposizione: 32 Ralf Fährmann (35 Mohamed Amsif) - 25 Carlos Zambrano - 3 Levan Kobiashvili, 10 Ivan Rakitic, 15 Zé Roberto, 21 Carlos Grossmüller (28 Markus Heppke, 29 Levan Kenia) - 14 Gerald Asamoah, 27 Vicente Sanchez


Atlético Madrid: 25 Leo Franco - 21 Luis Perea (cap.), 15 John Heitinga, 18 Tomáš Ujfaluši, 3 Antonio Lopez - 12 Paulo Assunção - 11 Maxi Rodriguez, 8 Raul Garcia, 20 Simão - 7 Diego Forlan, 14 Florent Sinama Pongolle

a disposizione: 1 Grégory Coupet (27 Angel Bernabé) - 2 Giourkas Seitaridis, 4 Mariano Pernia (22 Pablo Ibáñez, 23 Juan Valera) - 6 Cleber Santana, 16 Maniche (19 Miguel, 24 Ignacio Camacho) - 9 Luis Garcia, 31 Rubén Ramos
scritto il 13-08-2008 da stiegl