MingaBall

Cracovia spuntato per la trasferta in Bielorussia


Italia
Spagna
Germania
Inghilterra
Argentina
Austria
Finlandia
Brasile
Francia
Grecia
Portogallo
Romania
Russia
Scozia
Svezia
Norvegia
Olanda
Belgio
Svizzera
Danimarca
Ucraina
Irlanda del nord
Stati uniti
Irlanda
Mexico
Malta
Singapore
Europa
America
Oceania
Africa
Asia
International
Con i ritorni degli ultimi 3 match in programma si conclude oggi il primo turno della Coppa Intertoto.

I bielorussi dello Shaktyor Soligorsk ospitano allo Stroitel di Soligorsk i polacchi del Cracovia cercando di mantenere il vantaggio acquisito all'andata in Polonia grazie alla vittoria per 2-1 (reti di Pawel Nowak 25', Andrei Leonchik 68', Aleksandr Bychanok 72').
In palio il passaggio al secondo turno dell'Intertoto contro gli austriaci dello Sturm Graz.
Il match di andata per il Cracovia era stato il primo match ufficiale della stagione, con una preparazione iniziata da pochissimi giorni ed una sola amichevole disputata prima del debutto in Intertoto, mentre i bielorussi sono giá a metá campionato e quindi sotto l'aspetto fisico-atletico certamente molto piú pronti dei polacchi.
Il match di andata ha visto passare in vantaggio i polacchi nel primo tempo ma, subito dopo la rete dell'1-0, l'espulsione per doppia ammonizione dell'attaccante polacco Kamil Witkowski, dopo soli 29 minuti di gioco, ha costretto il Cracovia a difendersi affannosamente prima di soccombere nel secondo tempo con l'1-2 bielorusso messo a segno nell'arco di 4 minuti.
Nel finale di partita i polacchi erano decisamente sulle gambe e lo stesso capitano del Cracovia Arkadiusz Baran ha dichiarato che non potevano reggere ulteriormente vista la preparazione fisica decisamente inferiore rispetto ai bielorussi.
Ad 8 giorni di distanza la preparazione fisica del Cracovia sará certamente cresciuta ma il tecnico Stefan Majewski non ha molto di cui gioire visto che al momento i problemi offensivi non mancano e l'assenza dello squalificato Kamil Witkowski (miglior realizzatore della squadra nello scorso campionato polacco) certamente aumenterá le problematiche del reparto offensivo.
Nei 16 uomini a disposizione del c.t. polacco per questa trasferta ci sono infatti solo 2 attaccanti ovvero Marcin Krzywicki, giá titolare al fianco di Kamil Witkowski all'andata, e il 31enne Tomasz Moskała, assente nel primo match contro i bielorussi.
Rispetto all'andata c'é poi un'altra variazione nella rosa del Cracovia: il centrocampista Paweł Szwajdych non é stato convocato ed al suo posto in panchina ci sará il 20enne difensore Łukasz Uszalewski.

Per il tecnico bielorusso Yuri Vergeichik non ci sono invece problemi e grosso modo lo Shaktyor Soligorsk dovrebbe scendere in campo con lo stesso schieramento del match di andata.


Queste le probabili formazioni:


Shaktyor Soligorsk: 1 Vitali Makauchyk - 20 Siarhei Kavalchuk, 7 Andrei Leonchik, 30 Mikalai Branfilau, 12 Maksim Gukailo - 8 Nikita Bukatkin, 25 Dmitri Chalei, 21 Siarhei Balanovich, 17 Alexei Rios - 5 Valery Zhukouski, 18 Ihar Ziuleu

a disposizione: 33 Igor Khomliak - 11 Mikhail Martsinovich, 29 Eduard Gatiev, 22 Aleksandr Bychanok - 10 Sergei Nikiforenko, 27 Sergei Krot


MKS Cracovia Kraków SSA: 33 Marcin Cabaj - 4 Przemysław Kulig, 17 Łukasz Tupalski, 16 Piotr Polczak, 5 Marek Wasiluk - 9 Dariusz Pawlusinski, 8 Arkadiusz Baran (cap.), 10 Dariusz Kłus, 19 Pawel Nowak - 18 Tomasz Moskała, 42 Marcin Krzywicki

a disposizione: 30 Slawomir Olszewski - 13 Michal Karwan, 6 Krzysztof Radwanski, 22 Łukasz Uszalewski - 20 Arpad Majoros, 34 Karol Kostrubala
scritto il 29-06-2008 da stiegl