MingaBall

Contro l'Ararat in attesa di ... Kalu


Italia
Spagna
Germania
Inghilterra
Argentina
Austria
Finlandia
Brasile
Francia
Grecia
Portogallo
Romania
Russia
Scozia
Svezia
Norvegia
Olanda
Belgio
Svizzera
Danimarca
Ucraina
Irlanda del nord
Stati uniti
Irlanda
Mexico
Malta
Singapore
Europa
America
Oceania
Africa
Asia
International
Il vecchio Stadio Comunale di Bellinzona non è omologato per giocare partite di Coppa Uefa e così sarà il Cornaredo di Lugano a ospitare la gara di ritorno fra Bellinzona e Ararat Yerevan. In palio la qualificazione al secondo turno preliminare.

Dopo la vittoria in Armenia contro un avversario apparso inferiore sul piano tecnico, i ticinesi sperano di riscattare la brutta partenza in campionato.
 
Il tecnico Marco Schällibaum potrà contare su tutta la rosa per operare le sue scelte ma la società pensa ai rinforzi: per il prossimo turno di Super League contro il Lucerna potrebbe essere già disponibile l'attaccante nigeriano Ikechukwu Kalu, proveniente dalla Sampdoria dove ha totalizzato 5 presenze nella stagione 2007/2008. Noto in Svizzera per aver giocato dal 2005 al 2007 con la maglia dei cugini del Chiasso, l'attaccante ha al suo attivo ben 28 reti in 48 partite giocate in Challenge League.
Argomenti Correlati: ararat erevan - bellinzona - uefa cup - ikechukwu kalu
scritto il 31-07-2008 da lario pagello