MingaBall

Cambi in vista per il Brighton


Italia
Spagna
Germania
Inghilterra
Argentina
Austria
Finlandia
Brasile
Francia
Grecia
Portogallo
Romania
Russia
Scozia
Svezia
Norvegia
Olanda
Belgio
Svizzera
Danimarca
Ucraina
Irlanda del nord
Stati uniti
Irlanda
Mexico
Malta
Singapore
Europa
America
Oceania
Africa
Asia
International
Micky Adams, coach del Brighton, ha virtualmente tutta la rosa a disposizione. Unico assente l'infortunato di lungo corso Adam Hinshelwood che sta recuperando dall'intervento al ginocchio.

Pur con l'intenzione di schierare una squadra forte, è probabile che David Livermore, Adam El-Abd, Jake Robinson, Joel Lynch e Tommy Fraser, assenti Sabato, siano buttati nella mischia.

L'incertezza maggiore per il Barnet riguarda invece il centrocampista Ashley Carew, il gol Sabato nella partita persa per 1-3 contro il Chesterfield. Per lui si deciderà solo all'ultimo momento.

Per il resto, Nicky Deverdics continua ad aver problemi mentre Luke Medley, entrato come sostituto nell'ultima partita, potrebbe essere schierato dal primo minuto.

Il tecnico Paul Fairclough deve ancora decidere chi sarà la prima scelta come portiere fra Rob Beckwith e Lee Harrison. Stavolta potrebbe essere il turno di  Beckwith che ha recuperato.



Argomenti Correlati: ashley carew - brighton - barnet - carling cup
scritto il 12-08-2008 da lario pagello