MingaBall

Brasileiro 6a giornata: Internacional - Botafogo


Italia
Spagna
Germania
Inghilterra
Argentina
Austria
Finlandia
Brasile
Francia
Grecia
Portogallo
Romania
Russia
Scozia
Svezia
Norvegia
Olanda
Belgio
Svizzera
Danimarca
Ucraina
Irlanda del nord
Stati uniti
Irlanda
Mexico
Malta
Singapore
Europa
America
Oceania
Africa
Asia
International

INTERNACIONAL - BOTAFOGO
Stadio: Beira-Rio, Porto Alegre (RS)
Arbitro: Salvio Spinola Fagundes Filho (SP)

L'Internacional ha quattro punti, tre meno del Botafogo. Con una vittoria può raggiungere il Botafogo. Al momento l'Internacional lotta contro la retrocessione e per questo motivo la dirigenza ha scelto un nuovo allenatore, Tite. Il compito di Tite è chiaro: riportare l'Internacional tra le prime in classifica. Nel Botafogo Geninho ha iniziato con una vittoria la scorsa settimana contro il Coritiba in casa, 2-1.

Il primo problema da risolvere per Tite è il problema infortuni: Nilmar è infortunato e sarà sostituito da Adriano. Alex è squalificato e sarà sostituito da Andrezinho.

Nel Botafogo la novità è in attacco: Vanderlei fa il suo debutto al posto di Luciano Almeida. Geninho dovrà fare a meno di un gran numero di giocatori: il portiere Castillo (in nazionale uruguayana), e gli squalificati Triguinho, Luciano Almeida, Jorge Henrique, André Luis e Carlos Alberto. Il Botafogo non perde a Porto Alegre contro l'Internacional dal 2004.

Probabili formazioni

Internacional:
Renan; Ricardo Lopes, Índio, Sidnei e Marcão; Edinho, Magrão, Guiñazu e Andrezinho; Adriano e Fernandão. Allenatore: Tite
Indisponibili: Alex, Nilmar

Botafogo:
Renan; Renato Silva, Leandro Guerreiro e Edson; Alessandro, Túlio, Diguinho, Lucio Flavio e Zé Carlos; Wellington Paulista e Vanderlei. Allenatore: Geninho
Indisponibili: Castillo (nazionale Uruguay), Triguinho, Luciano Almeida, Jorge Henrique, André Luis e Carlos Alberto (squalificati).

Argomenti Correlati: internacional rs - botafogo rj - tite - alex - nilmar - vanderlei - geninho
scritto il 14-06-2008 da pentacampeao