MingaBall

Dortmund con molte assenze contro uno Stoccarda al gran completo


Italia
Spagna
Germania
Inghilterra
Argentina
Austria
Finlandia
Brasile
Francia
Grecia
Portogallo
Romania
Russia
Scozia
Svezia
Norvegia
Olanda
Belgio
Svizzera
Danimarca
Ucraina
Irlanda del nord
Stati uniti
Irlanda
Mexico
Malta
Singapore
Europa
America
Oceania
Africa
Asia
International
Lo Stoccarda proverá a confermare la recente tradizione positiva contro il Borussia Dortmund, che lo vede reduce da 3 vittorie ed un pareggio nelle ultime 4 partite a Dortmund.
I padroni di casa, senza vittorie nelle ultime 5 partite e con 2 soli successi nelle ultime 12, sono da tempo in una zona senza ambizioni in campionato anche se questo finale di stagione decisamente poco brillante ancora non ha consentito alla squadra di Thomas Doll di conquistare matematicamente la salvezza che comunque pare piú che altro una formalitá visti i 7 punti di vantaggio, a 3 giornate dal termine, sul terzultimo posto.
Per lo Stoccarda invece il finale di stagione ha la grande motivazione del raggiungimento dell'obiettivo Uefa e per questo coach Veh si é dichiarato molto fiducioso nell'ottenimento dei 7 punti necessari nelle restanti 3 partite grazie anche al fatto che ora puó contare su tutti i giocatori a disposizione.

Per questa sfida contro lo Stoccarda confemata la doppia assenza dei due portieri titolari del Borussia Dortmund.
Il 31enne portiere Marc Ziegler (21/-), titolare da mesi visto il duplice infortunio di Roman Weidenfeller (14/-), é fuori gioco per uno stiramento muscolare, mentre come noto Weidenfeller é out per il resto della stagione dopo l'infortunio al ginocchio che ha fatto seguito al precedente grave infortunio alla spalla.
Confermate anche le assenze del 25enne terzino destro svizzero Philipp Degen (12/0), anche lui nuovamente fuori gioco per un infortunio alla gamba destra subìto poco dopo il rientro dopo un'assenza di 5 mesi, del 20enne attaccante Christopher Nöthe (3/0 e 24/6 in Regionalliga-Nord con il Borussia Dortmund II), fuori da 3 settimane per un infortunio alla spalla che gli impedirá di giocare in questi ultimi match della stagione, e del 28enne centrocampista difensivo Sebastian Kehl (19/3 e 2/0 in Regionalliga-Nord con il Borussia Dortmund II), assente giá nelle ultime due partite per un infortunio alla caviglia.
Grossi problemi anche in attacco visto che mancheranno sia il 33enne argentino Fernando Klimowicz (34/10), afflitto da un problema alla spalla che probabilmente lo costringerá ad un'operazione, che il 27enne croato Mladen Petric (35/18 e 11/7), fermo per un problema alla schiena, fuori causa quindi i due migliori realizzatori del Borussia Dortmund in questa stagione.
Restano inoltre in dubbio sia il 36enne difensore centrale e capitano del Borussia Christian Wörns (21/1), giá assente contro il Norimberga per un'infezione intestinale, che il 20enne centrocampista difensivo Marc-André Kruska (23/0, 3/0 in Regionalliga-Nord con il Borussia Dortmund II e 13/3 con la Germania U21), che ha un problema alla spalla.
In porta, dopo l'ottima prestazione che ha salvato lo 0-0 contro il Norimberga venerdí scorso, verrá confermato il 21enne Marcel Höttecke (2/-, 27/- in Regionalliga-Nord con il Borussia Dortmund II e 3/- con la Germania U20).
Come centrale difensivo al posto di Wörns sarebbe confermato il 19enne Mats Hummels (13/0, 10/0 in Regionalliga-Süd con il Bayern Monaco II e 5/0 con la Germania U21) che eventualmente potrebbe anche agire come centrocampista difensivo al posto di Kruska lasciando una maglia da titolare in difesa al 25enne Martin Amedick (17/0 e 9/1 in Regionalliga-Nord con il Borussia Dortmund II).
In attacco, invece, vista la duplice assenza di Petric e Klimowicz ci sará certamente spazio dal primo minuto per il 24enne attaccante paraguayano Nelson Valdez (28/3) che affiancherá Alexander Frei (13/2 e 1/0 con la Svizzera).

Mentre nel Borussia non mancano i problemi in ogni reparto nello Stoccarda coach Armin Veh, come detto, si é dichiarato molto fiducioso e soddisfatto in conferenza stampa visto che tutti i recenti infortunati hanno recuperato e per questa trasferta a Dortmund potrá contare nuovamente su tutta la sua rosa.
Il 29enne terzino sinistro svizzero Ludovic Magnin (29/0 e 1/0 con la Svizzera), dopo l'infortunio subìto nel match contro il Bayern, é giá rientrato nel finale del match contro l'Eintracht Francoforte di sabato scorso, e nelle ultime ore hanno fatto il rientro in squadra anche gli altri due infortunati ovvero il 29enne difensore centrale portoghese e capitano della squadra Fernando Meira (36/3 e 7/0 con il Portogallo), che si era infortunato alla spalla 3 settimane fa nel match contro il Norimberga, e il 26enne esterno sinistro di centrocampo Thomas Hitzlsperger (29/7 e 10/5 con la Germania), che si era infortunato ad un ginocchio a Leverkusen ed aveva saltato le ultime 3 partite.
Restano indisponibili solamente il 24enne regista svedese Alexander Farnerud (17/0 e 2/1 in Regionalliga-Süd con lo Stoccarda II), vittima la settimana scorsa di un infortunio mentre giocava contro il Bayern II con la seconda squadra in Regionalliga-Süd, e il capitano della seconda squadra, il 23enne centrocampista offensivo Peter André Perchtold (2/0 e 26/4 in Regionalliga-Süd con lo Stoccarda II), che probabilmente salterá il resto della stagione per un infortunio alla caviglia subìto venerdí scorso Regionalliga-Süd.


Queste le probabili formazioni:


Borussia Dortmund: 30 Marcel Höttecke - 14 Antonio Rukavina, 15 Mats Hummels (4 Christian Wörns / 2 Martin Amedick), 21 Robert Kovac, 17 Dédé - 22 Marc-André Kruska (15 Mats Hummels) - 16 Kuba, 7 Tinga, 6 Florian Kringe - 9 Nelson Valdez, 13 Alexander Frei

a disposizione: 41 Alexander Bade - 2 Martin Amedick, 4 Christian Wörns, 3 Markus Brzenska (27 Uwe Hünemeier, 32 Franck Patrick Njambe) - 26 Delron Buckley, 24 Daniel Gordon (Christian Eggert) - 8 Giovanni Federico - (28 Sebastian Tyrala, 39 Sahr Senesie)


Vfb Stuttgart 1893: 1 Raphael Schäfer - 3 Ricardo Osorio, 5 Serdar Tasci (6 Fernando Meira (cap.)), 17 Matthieu Delpierre, 15 Arthur Boka (21 Ludovic Magnin) - 13 Pavel Pardo - 19 Roberto Hilbert, 25 Antonio Da Silva (11 Thomas Hitzlsperger) - 10 Yildiray Bastürk - 33 Mario Gomez, 18 Cacau

a disposizione: 24 Sven Ulreich (31 Alexander Stolz) - 6 Fernando Meira, 21 Ludovic Magnin, 2 Andreas Beck (42 Marco Pischorn) - 11 Thomas Hitzlsperger, 28 Sami Khedira, 40 Julian Schuster (7 Silvio Meißner, 36 Jaouhar Mnari, Elson) - 20 Ciprian Marica, 39 Sergiu Marian Radu, 23 Manuel Fischer (22 Sven Schipplock)



Arbitro: Michael Kempter (Sauldorf)
Assistenti: Guido Winkmann (Kerken) e Guido Kleve (Nordhorn)
Quarto uomo: Christoph Bornhorst (Damme)
scritto il 5-05-2008 da stiegl