MingaBall

Bellinzona - Aarau


Italia
Spagna
Germania
Inghilterra
Argentina
Austria
Finlandia
Brasile
Francia
Grecia
Portogallo
Romania
Russia
Scozia
Svezia
Norvegia
Olanda
Belgio
Svizzera
Danimarca
Ucraina
Irlanda del nord
Stati uniti
Irlanda
Mexico
Malta
Singapore
Europa
America
Oceania
Africa
Asia
International
Quattro partite, dieci punti e testa della classifica. Sette gol fatti e solo due subiti significa anche avere il miglior attacco e la miglior difiesa del campionato. Non solo, con soli cinque cartellini gialli la squadra di Ryszard Komornicki guida anche la classifica del fair play!


I numeri parlano chiaro, ma sarà tutt'oro quel che luccica? Indubbiamente gli argoviesi stanno andando alla grande ma qualche volta sono stati anche fortunati.
Ad esempio la settimana scorsa sono stati dominati dal Neuchatel Xamax e solo con molta fortuna hanno portato via un punto.

Per questa sfida Komornicky non ha grandi problemi, con Schaub dato come incerto, Pejcic che attende il permesso e Antic non convocato. Tutto esattamente come a Neuchatel.


La qualificazione di Ikechukwu Kalu è invece la nota più lieta per Marco Schällibaum che lo avrà a disposizione. Mancheranno invece Miccolis e il nuovo rinforzo Yacine Hima. Il centrocamoista franco-algerino proveniente dal Al Watani Tabuk (Arabia Saudita) si è formato nelle giovanili del Lione e ha già militato in svizzera proprio nell'Aarau. Si tratta di un elemento che ha giocato anche per la nazionale algerina e potrebbe rappresentare una buona alternativa per una squadra che sta cercando di rinforzare un organico apparso un pò leggerino per la Super League.

Contro il Lucerna i ticinesi hanno raccolto un insperato pareggio per merito di Lustrinelli solo al 93' ma stasera di fronte avranno una squadra in forma e convinta nei propri mezzi. Vedremo se dopo il primo punto arriverà anche la prima vittoria.
Argomenti Correlati: bellinzona - aarau - super league - ikechukwu kalu - yacine hima
scritto il 6-08-2008 da lario pagello