MingaBall

Bayer-Werder: big match dell'ultimo turno di Bundesliga


Italia
Spagna
Germania
Inghilterra
Argentina
Austria
Finlandia
Brasile
Francia
Grecia
Portogallo
Romania
Russia
Scozia
Svezia
Norvegia
Olanda
Belgio
Svizzera
Danimarca
Ucraina
Irlanda del nord
Stati uniti
Irlanda
Mexico
Malta
Singapore
Europa
America
Oceania
Africa
Asia
International
Il match piú interessante dell'ultima giornata della 1.Bundesliga tedesca va in scena alla BayArena dove il Bayer Leverkusen ospiterá sabato pomeriggio il Werder Brema.
I padroni di casa del Bayer Leverkusen cercano una vittoria che regalerebbe loro la qualificazione alla Coppa Uefa per la prossima stagione (grazie al loro grande vantaggio nella differenza reti rispetto alle rivali) mentre il Werder Brema cercherá di mantenere il suo secondo posto che gli darebbe l'accesso alla Champions League senza dover passare dai turni di qualificazione.

Nel Bayer Leverkusen mancheranno il 24enne attaccante Stefan Kießling (44/16), che sconta la sua seconda e ultima giornata di squalifica, il 34enne centrocampista offensivo e capitano del Bayer Bernd Schneider (23/1 e 7/1 con la Germania), infortunatosi 5 settimane fa contro lo Stoccarda e costretto a saltare il resto della stagione, Europei compresi, il 24enne difensore centrale tunisino Karim Haggui (35/3 e 5/0 con la Tunisia), infortunatosi ad un adduttore nel primo tempo del match contro il Wolfsburg, e il 22enne difensore centrale Lukas Sinkiewicz (25/2) che si é rotto i legamenti crociati del ginocchio la settimana scorsa a Rostock.
Assente per squalifica anche il 20enne centrocampista difensivo Jens Hegeler (1/0) espulso per doppia ammonizione in occasione del suo debutto in prima squadra la settimana scorsa a Rostock.
Rientra dopo un stop di oltre 5 mesi per l'ennesima operazione al ginocchio il 34enne centrocampista difensivo Carsten Ramelow (5/1), che dará l'addio al calcio giocato in questa partita.
Ancora in forse il 28enne centrocampista Paul Freier (23/3), fuori gioco da 3 settimane per un infortunio alla caviglia. Se gli ultimi test andranno bene comunque Skibbe potrebbe schierare da subito Freier che potrebbe quindi riprendere il posto sulla fascia destra di centrocampo occupato da Dum e Risse ultimamente.

Nel Werder Brema la grossa novitá é data dall'assenza tra i pali del 26enne portiere titolare Tim Wiese (45/-), che é costretto a saltare la sua terza partita della stagione in campionato a causa di un infortunio al ginocchio.
Al suo posto giocherá il 27enne Christian Vander (4/- e 1/- in Regionalliga-Nord con il Werder Brema II), che lo ha giá sostituito nelle 2 precedenti assenze in campionato e 2 volte in Champions League. Vander ha per altro appena prolungato il suo contratto con il Werder per altri 2 anni.
In dubbio la presenza del 28enne attaccante croato Ivan Klasnic (18/8, 1/0 in Regionalliga-Nord con il Werder Brema II e 3/1 con la Croazia) che ha un problema alla tibia che non gli ha permesso di allenarsi negli ultimi 2 giorni.
Klasnic, al contrario di Vander, lascerá il Werder a fine stagione.
A centrocampo ci sará il rientro di capitan Frank Baumann (35/1), reduce da un turno di squalifica.
Baumann prenderá il posto dell'infortunato Daniel Jensen (41/4 e 10/1 con la Danimarca). Il 28enne centrocampista danese é fuori causa per un infortunio muscolare alla coscia subìto nel match della settimana scorsa contro l'Hannover.
Confermata ovviamente l'assenza del 28enne centrocampista croato Jurica Vranjes (31/0), che ha finito la sua stagione ad Amburgo visto che l'espulsione ricevuta nel finale del match di 10 giorni fa gli é costata 2 giornate di squalifica.
Restano fuori causa anche la 20enne ala austriaca Martin Harnik (14/1, 13/6 in Regionalliga-Nord e DFB-Pokal con il Werder II e 7/1 con l'Austria), fermo da 3 settimane per un problema al ginocchio, e il 19enne attaccante Kevin Schindler (7/0, 24/8 in Regionalliga-Nord e DFB-Pokal con il Werder II e 3/1 con la Germania U21), che si é fatto male 3 settimane fa ad Essen in Regionalliga-Nord con la seconda squadra.
Per il resto restano ovviamente confermati i 4 indisponibili per infortuni di lunga data ovvero il 28enne difensore camerunense Pierre Nlend Wome (1/0), che è fuori dall'inizio della stagione, il 21enne terzo portiere Nico-Stéphàno Pellatz (0/0 e 21/- con il Werder Brema II in Regionalliga-Nord e DFB Pokal e 3 partite con la Germania U20), fuori causa per una frattura al piede, il 20enne centrocampista portoghese Amaury Bischoff (0/0 e 1/0 con il Werder Brema II in Regionalliga-Nord), che soffre di un problema agli adduttori, e il 21enne terzino Sebastian Boenisch (14/1), titolare per 7 partite consecutive dopo un precedente lungo stop per infortunio e nuovamente fermo da oltre un mese ormai per uno stiramento muscolare alla coscia.
Boenisch e Wome hanno comunque preso parte agli ultimi allenamenti con la squadra.


Queste le probabili formazioni:


Bayer 04 Leverkusen: 1 René Adler - 27 Gonzalo Castro, 5 Manuel Friedrich, 29 Jan-Ingwer Callsen-Bracker, 15 Hans Adu Sarpei - 23 Arturo Vidal, 6 Simon Rolfes - 14 Sascha Dum (8 Paul Freier), 36 Sergej Barbarez, 7 Tranquillo Barnetta - 13 Dmitri Bulykin

a disposizione: 22 Benedikt Fernandez (34 Erik Domaschke) - 17 Vratislav Gresko (33 Reinartz, 38 Naki) - 8 Paul Freier, 28 Carsten Ramelow, 16 Pirmin Schwegler, 19 Marcel Risse (51 Sukuta-Pasu) - 10 Theofanis Gekas (21 Atanas Kurdov)


Werder Bremen: 1 Tim Wiese - 8 Clemens Fritz, 29 Per Mertesacker, 4 Naldo, 3 Petri Pasanen - 6 Frank Baumann (cap.) - 22 Torsten Frings, 24 Tim Borowski - 10 Diego - 23 Hugo Almeida (18 Boubacar Sanogo), 9 Markus Rosenberg

a disposizione: 33 Christian Vander - 15 Patrick Owomoyela (13 Dusko Tosic) - 11 Mesut Özil, 25 Peter Niemeyer - 18 Boubacar Sanogo, 17 Ivan Klasnic, 14 Aaron Hunt (34 Martin Harnik, 28 Kevin Schindler)



Arbitro: M. Kempter (Sauldorf)
Assistenti: Maier (München), Welz (Wiesbaden)
Quarto uomo: Bornhorst (Damme)
scritto il 16-05-2008 da stiegl