MingaBall

Bastia - Brest


Italia
Spagna
Germania
Inghilterra
Argentina
Austria
Finlandia
Brasile
Francia
Grecia
Portogallo
Romania
Russia
Scozia
Svezia
Norvegia
Olanda
Belgio
Svizzera
Danimarca
Ucraina
Irlanda del nord
Stati uniti
Irlanda
Mexico
Malta
Singapore
Europa
America
Oceania
Africa
Asia
International

Un Bastia ultimo in classifica e in pieno bailamme tecnico riceve questa sera all'Armand Cesari il Brest (h. 20.00) in un match valido per 15esima giornata del campionato di Ligue 2 francese, il primo incontro dopo l'esonero di Philippe Anziani.

Il Bastia è 20° con 9 punti (2-3-9, -4), il Brest 6° a 22 (6-4-4, +5).

BASTIA - Anziani non è più l'allenatore dello Sporting Club de Bastia, dimissionato dalla dirigenza società corsa dalle sue funzioni. Michel Padovani ha assunto l'intérim almeno fino al 1° dicembre, data in cui l'SCB renderà visita allo Strasburgo. Tempo questo necessario ai dirigenti per trovare un nuovo manager. Un provvedimento che era nell'aria da giorni: la decisione è stata confermata ieri da Charles Capia, in procinto di diventare presidente del club. Le sconfitte in D2 di Sedan (1-0) e Angers (2-0) inframezzate dal successo di misura nel derby con l'Ajaccio (1-0) sono state il prologo dell'eliminazione dal 7° turno di Coppa di Francia ad opera del Marignane, formazione che milita nel Gruppo B del CFA. Dopo l'allenamento di giovedì, Padovani ha convocato un gruppo di 16 giocatori : prima apparizione per Steve M’Bida (19 ans), attaccante camerunense, mentre Salim Arrache e Féthi Harek non figurano nella lista: Magno Macedo Novaes, Dumè Agostini - Khaled Adenon, Hassan Lingani, Darko Dunjic, Johan Martial - Yohan Gomez, Jean-Jacques Rocchi, Yannick Cahuzac, Sony Mustivar, Florent Ghisolfi, Bryan M’Bango - Wahbi Khazri, Guy Niangbo, Christophe Gaffory, Steve M’Bida.

Infortunati: Fabrice Jau (ginocchio), Eric Cubilier (schiena), Pierre-Yves André (anca), Baptiste Anziani (caviglia)

Squalificati: nessuno

Scelta dell'allenatore: Arrache, Harek

BREST - Il rocambolesco 3-4 interno col Vannes è l'ultimo domicilio conosciuto dello Stade Brestois in L2 prima della sosta di 20 giorni che ha caratterizzato il novembre francese. Le due vittorie ottenute in precedenza ad Angers (2-1) e col Caen in casa (2-0) sono state poi corroborate dal largo successo ottenuto in trasferta nel 7° turno di Coppa di Francia coi dilettanti del Saint Mars la Brière (5-0). Ultima seduta di allenamento a Pen Helen: Alex Dupont ha diretto un gruppo al quale si sono aggregati anche Grougi e Coulibaly (coscia), che però è rimasto fermo in settimana, mentre Ferradj, Le Gall e Cotty, tutti alle prese con una contrattura, non si sono allenati giovedì. Sitruk (caviglia), Daf (spalla) e Roux (ginocchio) hanno invece ripreso col resto della truppa. Brou Apanga e lo stesso Grougi hanno lavorato a parte. Questa la rosa a disposizione: Elana, Lachuer, Bourgis, Kantari, Brou Apanga, Daf, Lorenzi, Ewolo, Bigné, Bouard, Lesoimier, Grougi, Fabien, Poyet, Roux, Socrier.

Infortunati: nessuno

Squalificati: nessuno

Argomenti Correlati: bastia - brest
scritto il 26-11-2009 da otravez