MingaBall

Bahrain vicino alla qualificazione


Italia
Spagna
Germania
Inghilterra
Argentina
Austria
Finlandia
Brasile
Francia
Grecia
Portogallo
Romania
Russia
Scozia
Svezia
Norvegia
Olanda
Belgio
Svizzera
Danimarca
Ucraina
Irlanda del nord
Stati uniti
Irlanda
Mexico
Malta
Singapore
Europa
America
Oceania
Africa
Asia
International

Ghiotta occasione per il Bahrain di chiudere in anticipo il discorso qualificazione. La squadra di Milan Macala guida il gruppo 2 a punteggio pieno. I 3 punti contro la Thailandia, già battuta al Rajamangala Stadium per 3-2 quattro giorni fa, se giungessero contemporaneamente a una non vittoria dell'Oman, significherebbero passaggio alla fase successiva con ben due giornate di anticipo.

Il fattore campo e le condizioni climatiche migliori (in Thailandia c'erano 36 gradi con un alto tasso di umidità) dovrebbero aiutare il Bahrain che però dovrà rinunciare a Mohammed Hussain, squalificato, Hussain Baba e l'attacante Rashed Jamal entrambi infortunati.

Chanvit Phalajivin dovrà sperare in un mezzo miracolo per rimettere in corsa la sua Thailandia, attualmente ultima del girone con 0 punti. Dovrebbero essere ancora indisponibili Kiatprawut Saiwaew (1986, 7 presenze), Sutee Suksomkit (1978, 50 presenze, 11 gol) e Teerasil Dangda (1988, 10 presenze, 4 gol).

Ecco gli highlights del match precedente:
http://youtube.com/watch?v=dm-0W01smvU

scritto il 7-06-2008 da lario pagello