MingaBall

Austria Vienna pieno di dubbi


Italia
Spagna
Germania
Inghilterra
Argentina
Austria
Finlandia
Brasile
Francia
Grecia
Portogallo
Romania
Russia
Scozia
Svezia
Norvegia
Olanda
Belgio
Svizzera
Danimarca
Ucraina
Irlanda del nord
Stati uniti
Irlanda
Mexico
Malta
Singapore
Europa
America
Oceania
Africa
Asia
International
Per le tristemente note vicende belliche in Georgia il match dell'ultimo turno preliminare di Coppa Uefa tra WIT Georgia ed Austria Vienna si giocherá in partita unica al Franz Horr Stadion di Vienna questa sera.

Nelle fila dell'Austria Vienna, reduce dallo 0-3 nel derby contro il Rapid e sommersa dalle polemiche per i petardi lanciati dalla curva dei propri tifosi durante il match (petardi che hanno messo k.o. il portiere del Rapid Koch), per questo sui generis match unico ci sono diversi dubbi.
Il portiere titolare Szabolcs Safar (8/-8) ha regolarmente giocato in campionato ma non é ancora al 100% e Daxbacher potrebbe concedergli un turno di riposo dando spazio al suo secondo Robert Almer (2/-3).
Il difensore centrale Franz Schiemer (9/1) é ancora alle prese con un problema muscolare al polpaccio ed al suo posto giocherebbe come nel derby Michael Madl (6/0), cambio certamente non alla pari vista l'importanza di Schiemer in questa squadra chiaramente evidenziata anche dalla sua recente imprevista assenza nel derby di domenica scorsa.
In difesa é in forte dubbio anche il terzino destro Joachim Standfest (11/1). Il nazionale austriaco lamenta un problema all'anca, ma la sua assenza non parrebbe un trauma visto che sinora é stato decisamente lontano dalla sua forma migliore e il suo possibile sostituto Florian Metz (1/0 con l'Austria Am. in ÖFB Cup) potrebbe cosí fare il suo debutto stagionale con la prima squadra.
Tra i vari giocatori in dubbio per problemi fisici stando alle ultime notizie Standfest é quello messo peggio e ci sono pochissime chance di vederlo in campo stasera.
In difesa resta indisponibile per infortunio anche l'argentino Fernando Ariel Troyansky (1/0).
A centrocampo capitan Jocelyn Blanchard (3/0) ha giocato solo il primo tempo nel derby mostrando una forma ancora non al top e quindi un impegno cosí ravvicinato potrebbe essere sconsigliabile visto anche che Matthias Hattenberger (9/1) sinora non ha demeritato nel ruolo di interditore di centrocampo.
Il cinese Xiang Sun (10/0) dovrebbe tornare titolare della fascia sinistra di centrocampo con Milenko Acimovic (10/2) e Mario Bazina (10/3) che cosí dovrebbero poter agire come mezzepunte dietro Mamadou Diabang (5/4).
In alternativa con Hattenberger e Blanchard come centrali di centrocampo potrebbe essere Acimovic ad agire sulla sinistra con Bazina come supporto a Diabang come visto nel primo tempo del derby.
In attacco Rubin Okotie (10/3) si é perfettamente ripreso dal colpo subìto con l'under 21 e quindi si propone come una valida alternativa al senegalese, quanto meno durante il match.
A destra ballottaggio tra Emin Sulimani (8/0), partito titolare per la seconda volta quest'anno proprio domenica scorsa nel derby, e Thomas Krammer (10/1).

Per quanto riguarda i georgiani del WIT Georgia difficile reperire notizie recenti anche perché non giocano un match ufficiale dal 31 luglio quando con la vittoria per 1-0 a Tbilisi eliminarono lo Spartak Trnava (2-2 all'andata in Slovacchia) nel primo turno preliminare di Coppa Uefa.
Gli unici giocatori impegnati in un match ufficiale ultimamente sono stati i giocatori della nazionale che hanno giocato in Galles il 20 agosto scorso vincendo per altro 2-1 e per la precisione sono i centrocampisti Alexandre Kvakhadze ed Irakli Klimiashvili.
La Umaglesi Liga, il massimo campionato georgiano, non é ancora iniziata, e il WIT Georgia si é qualificato a questi preliminari di Coppa Uefa grazie al terzo posto nello scorso campionato alle spalle di Dinamo Tbilisi ed FC Zestafoni.


Queste le probabili formazioni:


FK Austria Wien: 1 Szabolcs Safar (21 Robert Almer) - 31 Joachim Standfest (18 Florian Metz), 6 Jacek Bak, 24 Franz Schiemer (25 Michael Madl), 5 Mario Majstorovic - 27 Thomas Krammer (10 Emin Sulimani), 8 Matthias Hattenberger (15 Jocelyn Blanchard), 3 Xiang Sun - 22 Mario Bazina, 30 Milenko Acimovic - 9 Mamadou Diabang (19 Rubin Okotie)

a disposizione: 21 Robert Almer (Markus Böcskör) - 18 Florian Metz, 25 Michael Madl, 2 Aleksandar Dragovic - 10 Emin Sulimani, 15 Jocelyn Blanchard, 26 Philipp Netzer - 19 Rubin Okotie, 20 Eldar Topic (11 Lukas Mössner, 16 Marc Sand)


FC WIT Georgia: 1 Grigol Bediashvili - 3 David Lomaia, 27 Giga Bechvaia, 7 Luka Razmadze, 26 Georgi Datunaishvili - 28 Alexandre Kvakhadze, 14 Lasha Japaridze, 19 Georgi Melkadze, 24 Irakli Klimiashvili - 5 Jaba Lipartia, 18 Vakhtang Kvaratskelia

a disposizione: 25 Ardalion Mikaberidze (12 Shota Gurbeleishvili) - 20 David Khurtsilava (4 Lasha Kasradze, 16 Aleski Kaishauri, 29 Guram Adamadze) - 15 Amiran Gvelashvili, 17 Georgi Kvaghinidze, 21 David Maisashvili (6 Giorgi Vasadze, 30 Giorgi Janelidze) - 8 Vasili Guchashvili, 10 Georgi Beriashvili (9 Mikheil Rostiashvili)



Arbitro: Joseph Attard (MLT)
Assistenti: Charles Micallef (MLT) ed Edward Spiteri (MLT)
Quarto uomo: Paul Caruana (MLT)
Delegato UEFA: Metin Kazancıoğlu (TUR)
Osservatore arbitri UEFA: Walter Clarke (NIR)
scritto il 28-08-2008 da stiegl